Teniamo stretti i ricordi

Eccomi qui a presentarvi un nuovo progetto…

Un progetto è sempre un racconto. Almeno per me deve esserlo.

1

Questo per me è stato un anno pieno di avvenimenti… e mi sono resa conto che ho accumulato ricordi importanti, ma ho accumulato anche tante.. tantissime foto.

E mi è venuta un po l’ansia… come farò a scrapparle tutte??

Per diminuire l’ansia ho allora deciso di fare un album piccolo, con poche foto che rappresentano per me un momento speciale che volevo tenere a mente. E devo dirvi che abbassando la mia aspettativa mi sono divertita tanto. E’ sparita l’ansia e ho lasciato che fossero le emozioni a portarmi.

Mi sono persa tra il verde dell’acqua e la nostra abbronzatura.

Tra il mare di Aruba e gli abbracci di mio marito (mi fa un po effetto dirlo).

Insomma ho voluto metterci ricordi che volevo tenere nel cuore..

Il mio album misura in pollici 3’’1/2 x 5’’.

Le foto che ho inserito sono di misura standard 10×15 cm. oppure 7,5×5 cm.

Per stampare questo formato  ho utilizzato una APP sul telefono che permette su un formato standard (per esempio appunto 10×15) di mettere più foto. Sotto le foto del mio progetto troverete una piccola spiegazione di come funziona.

2       4

 

  6     78910111213141516           171819202122

L’APP che utilizzo io, che è una delle tante gratis disponibili, si chiama PIC-COLLAGE e di seguito vi inserisco le principali funzionalità per arrivare ad avere ad esempio le foto della dimensione che ho utilizzato io.

WhatsApp Image 2019-09-06 at 23.05.53WhatsApp Image 2019-09-06 at 23.05.54

Selezionare “Iniziare” per creare un nuovo mosaico

WhatsApp Image 2019-09-06 at 23.05.54 (1)

Selezionare le foto che si desidera inserire nel mosaico. Il numero evidenziato in alto a destra incrementerà con il numero delle foto selezionate.

Una volta scelte tutte cliccare sul simbolo sulla destra del numero foto.

WhatsApp Image 2019-09-06 at 23.05.55

A questo punto l’applicazione proporrà un foglio bianco con le foto selezionate sopra.

Se si desidera modifica la dimensione, la disposizione o lo sfondo è disponibile un menu nella base inferiore della schermata.

WhatsApp Image 2019-09-06 at 23.05.55 (1)

Ho scelto la dimensione 2:3 e la disposizione evidenziata nella immagine qui sotto:

WhatsApp Image 2019-09-06 at 23.05.56 (1)

E’ possibile anche inserire uno sfondo, un testo, un adesivo con delle immagini….WhatsApp Image 2019-09-06 at 23.05.58

Aggiungendo eventualmente altre immagini è possibile  disporre in modo diverso, con uno schema diverso, tutte le foto.

Per salvare il tutto sarà sufficiente procedere e selezionare “salva nell’album” e automaticamente troverete il collage nel vostro rullino foto tra le altre foto (secondo il sistema operativo potrebbe essere presente in una cartella che si crea in automatico con il nome dell’APP.

Spero che questo racconto vi sia stato utile.

 

Alla prossima!

Materiali utilizzati:

Pad di carte

Punch board lettere

Bazzil

Timbro love

Washi tape

Cornici

Layout in bianco e nero

Ciao a tutti!

Sono Giorgia ed oggi vi tengo io compagnia sul blog con un layout un po’ particolare: è un LO monocromatico in bianco e nero.

E’ davvero diverso dai miei soliti lavori coloratissimi, ma ogni tanto mi piace uscire dalla mia comfort zone e provare qualcosa di nuovo… e a voi?

Adoro la foto che ho usato per il LO: quando ero incinta io e mio marito abbiamo realizzato diversi shooting del pancione (sono fortunata ad avere un fotografo provetto in casa!) e piano piano sto scrappando tutte queste foto ed ogni volta è una emozione unica nel ricordare quei giorni di attesa, speranza e amore…

Per questo layout servono davvero pochissimi materiali, e pochissimo tempo (con una bimba di 8 mesi il mio tempo per scrappare si è ridotto notevolmente!) e il risultato a me piace molto!

Per realizzare lo sfondo ho usato un pennello di medie dimensioni e del gesso nero: ho realizzato pennellate in verticale, lasciando scaricare bene il pennello per ottenere un effetto sfumato. Ho poi aggiunto delle macchie random picchiettando su un pennellino piccolo imbevuto nel gesso nero. Ho fatto la stessa cosa con il gesso bianco per creare anche delle macchioline bianche. Ho sempre timore ad usare questa tecnica, perchè le macchie di colore sono imprevedibili e non si riesce bene a direzionarle, ma forse il bello è proprio questo!

Ho timbrato alcuni fiori da questa stupenda plancia di timbri e li ho poi ritagliati per usarli come abbellimenti.

Ho iniziato a posizionare i fiori sullo sfondo e a provare diverse combinazioni fino a che non ho raggiunto quella che mi soddisfaceva e li ho incollati. Ne ho incollato anche uno sulla foto. La foto ancora non è incollata allo sfondo!!

Ho mattato la foto con del vellum per aggiungere un po’ di trasparenza.

Ho aggiunto uno dei nuovi abbellimenti in acrilico di Florileges Design (sono bellissimi!!)

Per realizzare il titolo ho usato la scritta “happy” del set di timbri e fustella di Florileges Design. La fustellata non mi è venuta precisissima ma mi piace l’effetto non perfettamente centrato!

Ecco alcuni dettagli del layout:

Ciao,

alla prossima, Jò

Prodotti utilizzati

Florileges Design – Stampa e fustella Happy

Concord & 9th – wildflower stamp

Florileges Design – abbellimenti acrilico

Archival Ink Jet Black

Cartoncino liscio bianco

Bazzill (qui trovi i colori disponibili)

Vellum

Aleene’s tacky glue 118ml

Biadesivo 12 mm

Gesso nero

Gesso bianco

Lezione 5: Metodi dello Scrapbooking

Per poter spiegare quali sono i vari modi di fare scrapbooking è necessario rivedere la definizione di scrapbooking e un po’ di storia.

Lo scrapbooking:  è il metodo per preservare i ricordi personali e/o di famiglia. Questo metodo include memorabilia, come fotografie, carta stampata, articoli, ritagli, disegni fatti a mano ecc.

Vi lascio con la lezione:

Ecco gli appunti schematizzati:

 

e alcuni esempi di primordiali scrap album:

Alla prossima lezione

Gelsomina

Life is better with Friends

È decisamente scoppiata la mia passione per il layout!! Lo testimonia il fatto che in poco più di un mese ho portato a termine ben 3 progetti (e ne ho iniziato degli altri!!!)

Sono partita da un foglio effetto legno della nuova collezione di Florileges “la maeson de Jeanne” e con i Distress ink ho creato i raggi colorati aiutandomi con un foglio per creare i bordi netti.

Giocando con i negativi ho creato le 5 tag con delle fustelle piccole. Ho segnato i punti in cui avrei fermato le tag e poi ho schizzato tutta la superficie con dell’inchiostro bianco. Ho timbrati qua e là con inchiostro nero e un timbro testo.

Macchiate le tag con gli inchiostri diluiti con acqua e l’aiuto di un pennello. Fate colare il colore in grosse gocce. Ho quindi riposizionato le tag e le ho fermate con un goccio di colla, ho quindi realizzate le cuciture una delle quali sormonta tutte le tag. Ad ogni tag ho aggiunto del twine in tinta.

Tips & Tricks: se non avete il twine di un colore preciso, tingete con l’inchiostro un filo spesso di cotone bianco.

Ho quindi aggiunto degli abbellimenti sulle tag in tinta con i colori del fondo è un elemento in legno al naturale su ognuna. Ho aggiunto delle etichette adesive e usato i bordi per creare una decorazione geometrica sotto la foto. Ho mattato la foto con carte colorate e aggiunto il titolo.

Ho infilato un’ultima tag dietro la foto nella quale ho inserito il journaling.

Infine ho aggiunto paillettes colorate qui e lì.

Tips & Tricks: non buttate il foglio che avete usato per mascherare l’inchiostro sarà perfetto per la mattatura.

Vi lascio ora a delle foto di dettaglio:

Prodotti utilizzati:

Spero di avervi ispirato

Alla prossima

Gelsomina

Lezione 4 : Approcciare un LayOut

La lezione di oggi parla di Layout, non parleremo di nozioni tecniche ma di linee guida che ci indichino la strada da seguire quando si decide di progettare e realizzare un layout.

Molti dei concetti di cui vi parlerò a molte di voi verranno già naturali, ma conoscerli e compresi semplificheranno ulteriormente la vita di una scrapper 😉

 

Ecco gli appunti di questa lezione che ho schematizzato per voi

Spero abbiate trovato interessante la lezione, sono a disposizione per eventuali chiarimenti o curiosità

Alla prossima

Gelsomina

 

 

Splash Cards

I fiori sono da sempre la mia passione pur non avendo ahimè il pollice verde! Fortunatamente il mondo craft mi mette a disposizione mille modi di godere della bellezza dei fiori senza incappare dello spiacevole inconveniente dovuto alla mia poca propensione ad annaffiare i fiori. Uno dei modi che preferisco per stare a contatto con i fiori è quello che mi viene offerto dai Timbri.

Oggi vi mostro come ho realizzato delle semplici e delicate cards con dei timbri Florileges ed una colorazione veloce ma d’effetto realizzato usando i colori spray della 13@rts  che ci fà tornare bambini… Credo però che sia più facile mostrarvi come le ho fatte piuttosto che descriverlo 😉

Ecco un breve video :

Di seguito alcune foto di dettaglio e la lista dei materiali utilizzati:

Prodotti Utilizzati

Alla prossima

Gelsomina

Lezione 3: Rilegature

Ciao a tutti e bentrovati a questa nostra breve lezione di scrapbooking. Stavolta non vi parlerò di prodotti ma di Rilegature. Faremo una carrellata tra i vari tipo di rilegatura (i più diffusi) in modo da avere sotto mano un suggeritore per i nostri progetti.

 

Riassumendo,  possiamo dividere i tipi di rilegatura in 2 famiglie:

  • che prevedono l’ausilio di componenti ad hoc
  • che si basano dell’ausilio della sola carta

Ma quale è meglio scegliere? Beh dipende dall’album che volete realizzare, da quante pagine deve contenere, che tipo di decorazione farete (e quindi che spessore avrà).

Sicuramente i più versatili sono i meccanismi ad anelli meglio se anelli liberi, se l’album è troppo grande si sostituisce facilmente. Altrimenti la cosa migliore è farsi un’idea delle rilegatura che si vuole adottare, fare le pagine ed infine costruire la rilegatura più adatta alle pagine che si è realizzato. Così si avrà da subito la corretta dimensione dello spessore dell’album e delle decorazioni così da calibrare opportunamente la rilegatura scelta.

 

Spero di esservi stata d’aiuto