Mini album tag per San Valentino

Ciao a tutti, oggi ci sono io Veronica a tenervi compagnia, questo mese ho pensato di realizzare un mini album tag con scatolina, un progetto davvero semplice .

Per realizzarlo ho usato il bellissimo pad di carte May Day di AB studio, avevo voglia di realizzare qualcosa di poco impegnativo per San Valentino e così è nato lui, dove ho raccolto le foto di una spensierata giornata di settembre una delle pochissime di questo 2020 appena terminato.

All’interno oltre la foto ho inserito pochissime decorazioni perché le carte sono davvero molto ricche. Ho fatto poi qualche cucitura per riprendere quelle stampate.

Infine ho arricchito la copertina e la scatola con una strisciolina di jeans sfrangiato e 2 button.

Qui sotto vi lascio la lista materiali e il video tutorial.

Materiali:

-Pad May Day AB studio

-Cartoncino florence nero (per la mattatura delle foto)

Colla Nuvo

-pieghetta

-Taglierina

-Button Press

-Enamel Dots

-Un pezzo di jeans

-Filo nero da cucito

-Macchina da cucire

-Fustella rames norte Lora bailora

-Fustella corazones Lora bailora

-Fustella bastidor Lora Bailora

-Adesivi Fridita

-Anello bianco Lora Bailora

-Catena

-Charms

-Decorazioni in legno

Bene non mi resta che augurarvi buona visione

Veronica

Enjoy every day

Enjoy every day, goditi ogni giorno…quale miglior motto per sopravvivere al periodo che stiamo attraversando? Enjoy every day, un mantra che cerco di ripetermi, a volte con successo, altre meno, da quando circa un anno fa tutto è iniziato. E proprio cercando di dare un senso a queste parole, la scorsa settimana, siamo riusciti a fare una brevissima gita fuoriporta in giornata. Era freddo, c’era una nebbia pazzesca…ma vi assicuro che ho visto Venezia bella come non mai! Pochissima gente, solo gli abitanti, nessun turista, una nebbia bassa che rendeva magico ogni angolo di questa meravigliosa città ma soprattutto, dopo molte settimane, un giorno di svago, un giorno diverso da tutti gli altri. Due passi, un volo di gabbiani, una mozzarella in carrozza consumata ad tavolo di un bar. Cose semplici, normali fino a qualche mese fa, ma che oggi acquistano un sapore speciale, un sapore di libertà ritrovata.

In una giornata così, impossibile non fare tantissime foto e soprattutto impossibile non creare un mini album per contenerle, per custodire questo prezioso ricordo.

Ho scelto per l’occasione di creare una struttura come piace a solitamente a me, semplice ma articolata. Ricca di foto e di parole per ricordare ciò che i miei occhi hanno visto e il mio cuore a provato.

Per la realizzazione di questo progetto ho utilizzato le carte della collezione SUENA EN GRANDE, di Fridita. Queste carte mi hanno colpito per i loro disegni che, anche se di colori inusuali per l’inverno, ho trovato adatti per un mini album romantico (Venezia non è forse la città romantica per eccellenza?), e per la loro grammatura. Sono infatti carte di alta grammatura che si prestano molto, a mio parere, per la creazioni di mini. Hanno infatti una buonissima resistenza alle pieghe e alle cordonature, caratteristica che non tutte le carte scrap hanno. Ho inoltre finalmente utilizzato la BUTTON PRESS che Babbo Natale mi ha portato, per realizzare una sorta di bottone per la chiusura dell’album ( vi consiglio vivamente di vedere questo video di Veronica, dove spiega in modo davvero chiaro come utilizzarla). Dovrò sicuramente perfezionare il modo di utilizzare i pins, ma trovo siano davvero degli strumenti versatili.

MATERIALE NECESSARIO per la realizzazione:

  • 2 pz. cartone mm1.5 cm 2×15
  • 2 pz cartone mm1.5 cm 7.5×15 ( uno dei due andrà diviso in due parti con un taglio obliquo)
  • A copertina esterna di sinistra: patterned cm 17×20
  • B copertina esterna di destra: patterned cm 17×11
  • C e D copertine interne: patterned cm 12×15
  • E pagina 1: Bazzil bianco canvas cm 26.5×15 cordonato a cm 7.5/9.5/17/19
  • F e G pagine 2: patterned cm 10×15 cordonate a cm 7.5/9
  • H e I pagine 3: patterned cm 9.5×15 cordonate a cm 7.5/8.5
  • L pagina 4: patterned cm 23.5×15 cordonata a cm 7.5/8/15.5/16
  • cm 20 elastico tubulare nero
  • 1 pin
  • vellum 1 Serendipia di Fridita cm 7.5×16 cordonato a cm 15
  • vellum 2 Serendipia di Fridita cm 8.5×15 cordonato a cm 7.5 sul lato corto
  • vellum 3 neutro cm 7.5×16 cordonato a cm 15

Ho iniziato posizionando il cartone, incollandolo sulle patterned A e B come da figura 1, facendo attenzione che il sormonto di queste corrisponda alla piega del dorsino di destra. Tra i vari pezzi di cartone ho lasciato circa mm 4 per permettere l’apertura agevole delle due copertine. Dopo aver ripiegato e incollato all’interno i margini, prestando molta attenzione agli angoli, ho tagliato C e D come da figura 2 e le ho incollate internamente alla copertina, una a destra ed una a sinistra. Prima di incollare quella di destra ho inserito, tra la copertina e la patterned, alcune fustellate in bazzil bianco della bellissima fustella di Florileges BRANCHAGES D’HIVER e del filo sottile nero. Mi piaceva molto infatti l’effetto di queste fustellate che fuoriuscivano, quasi a ricordare un vecchio pizzo Veneziano! Se come me decidete di timbrare le copertine interne, ricordatevi di farlo prima. Io ho utilizzato a sinistra il timbro IL TEMPO CHE SCORRE e a destra il timbro SORRISI E SGUARDI, sempre a marchio Florileges.

Dopo aver ripassato le cordonature del bazzil E, ho incollato la parte centrale sulla copertina, figura 3.

Ho poi ripassato le cordonature di F e G e di H e I e le ho incollate, tramite la linguetta da cm 1 , come da figura 4 e figura 5.

FIGURA 5

Come ultimo passaggio, ho ripassato le cordonature di L e l’ho posizionato ed incollato nella parte centrale della struttura, come da figura 6.

Tutto chiaro fin qui? Spero proprio di si! A questo punto mi sono dedicata alla decorazione, utilizzando timbri, fustelle e foto che ho stampato in BN su bazzil, per ottenete un effetto tramato che mi piace molto. In copertina ho applicato un pin realizzato con la BUTTON PRESS.

In alcune foto, come potete vedere nei dettagli fotografici del mini, ho giocato con il vellum per creare un effetto vedo-non-vedo.

Vi lascio ora ad una carrellata di foto ed al video del progetto completo.

Resto a disposizione per chi volesse ulteriori chiarimenti e vi saluto augurando ad ogni una di voi di riuscire davvero a godere di ogni piccolo istante di questi giorni lenti, perchè, anche se piccolo, quell’istante non tornerà più.

Patrizia

Altri materiali utilizzati per la realizzazione del progetto:

Layout: NO PANIC! Iniziamo con gli Sketch! – Process Video

Ciao a tutte/i, oggi vi tengo compagnia io, e vi parlo di un ostacolo che ogni scrapper incontra nel proprio percorso: I LAYOUT!

Da dove parto? Il foglio è così grande e vuoto! Come scelgo le carte? Come capisco quando è finito?

Tranquille ci siamo passate TUTTE!! Il panico da layout è una sindrome diffusa ma si può curare!

I modi per iniziare ad affrontare “la pagina bianca” sono molti. A mio parere, i più semplici sono gli Scraplift e gli Sketch. Nel video di oggi mi vedrete realizzare 2 layout differenti partendo da uno sketch. Quello che amo degli sketch è che ci danno la possibilità di avere risultati molto diversi utilizzando lo stesso schema!

Ovviamente non ci sono regole fisse, quindi non è detto che lo sketch debba essere seguito al centimetro. Si può iniziare seguendolo e finire col cambiare tutto!

Attenzione però! E’ un tunnel senza via di uscita! Una volta che si inizia difficilmente si riesce a fermarsi! Ma la soddisfazione di sfogliare i nostri ricordi in formato layout non ha eguali.. Quindi il mio consiglio è di buttarsi!

Ecco lo sketch da cui sono partita, trovato su (santo) Pinterest

Prodotti utilizzati:

Carte Layout 1: http://www.romanticherie.it/index.php/shop/carte/pad/giardino-dinverno-detail

Carte Layout 2: http://www.romanticherie.it/index.php/shop/carte/pad/giardino-dinverno-2887-detail

Die cuts Layout 2: http://www.romanticherie.it/index.php/shop/abbellimenti/die-cut/violet-bloom-fiori-2895-detail

Alla prossima! Michela

KeyWords

Per chi ama creare, iniziare sporcandosi le mani è sicuramente il modo migliore! Quindi dopo aver dedicato del tempo alla pianificazione (planner 2021) sicuramente ho iniziato a pasticciare.

Come progetto annuale ho scelto di tenere un ART Journal provando a realizzare almeno una pagina a settimana. Questa è la prima pagina del 2021, dedicata alle parole chiave su cui vorrei si imperniasse il mio anno:

ho le mani variopinte ma mi sento sicuramente meglio!! di seguito un tutorial fotografico così possiate anche voi provare a realizzare qualcosa di simile

 

ho utilizzato un cartoncino da acquerello da 300 gr su cui ho steso uno strato di gesso bianco (13@rts)
poi dopo aver bagnato il foglio con acqua con un colore spray (chalk turquoise di 13@rts) utilizzando il tubicino

dello spruzzino ho lasciato cadere qualche goccia di colore in alcuni punti che ho fatto “muovere” sfruttando l’acqua.

Poi ho utilizzato un distress ink, l’ho diluito su un plexiglass e l’ho stampigliato nelle aree ancora bianche
ho aggiunto delle goccioline d’acqua e asciugato con l’embosser sfruttando l’aria per spostare le gocce
Ho miscelato del colore turchese con del gesso bianco ed acqua creando un colore più chiaro schizzandolo su tutta la pagina
Ho aggiunto quindi delle timbrate con un timbro sfondo ed inchiostro nero
Ho aggiunto altre timbrate
poi ho aggiunto ulteriore movimento usando uno stencil ed inchiostro nero scaricato

 

Infine ho aggiunto gli stickers la mosca timbrata e ritagliata e dei fili in tinta.

Di seguito il materiale utilizzato:

Spero di avervi Ispirato, alla prossima

Gelsomina

 

Un 2021 organizzato

Come ogni anno sono io ad aprire le danze col primo post dell’anno. Mi sembra quindi doveroso ringraziare anche qui il mio Fantastico DT per il lavoro, l’amicizia ed il supporto che mi hanno dato in questo lungo, difficile ed imprevisto 2020.

In particolare Ringrazio e saluto Silvia che ci lascia per altre avventure.

Pertanto è il momento di presentarvi il nuovo DT al completo:

Come vedete al team si è aggiunto un nuovo membro, Alessandra Agrumi (la trovate sui social come Desideri di carta):

Un vero talento, ma imparerete a conoscerla piano piano attraverso i suoi lavori e le sue foto magiche. Anche quest’anno tendenzialmente ci saranno 2 post alla settimana, uno il martedì con video tutorial ed uno il venerdì. Poi ci saranno le varie attività sul gruppo facebook e sulla pagina, ma non sveliamo tutto subito 😉 .

Per chi ha seguite le dirette sul gruppo, abbiamo realizzato insieme un planner per organizzare al meglio il nuovo anno, almeno ci proviamo. Hai seguenti link trovate le due dirette nelle quali ho mostrato come realizzare la struttura:

In questo video lo sfoglio per voi:

Qui alcune foto con i dettagli:

l’elenco dei materiali utilizzati:

Speriamo di mantenere i buoni propositi!!

Gelsomina

Memory Planner o Notes per il 2021 con le carte PinkFresh Studio

Ciao da Anna!
Sembra impossibile, eppure stiamo arrivando alla conclusione di questo anno assurdo. Credo che siamo tutti un po’ stremati a causa dello stress emotivo prolungato, delle rinunce, dei mancati sorrisi nascosti dietro le mascherine. E ora che questo anno sta per finire provo come un senso di sollievo, sebbene il 2021 sia pieno di incognite.

Quindi in questi pochi giorni che ci separano dal 2021 credo che mi rilasserò, del resto come diceva Rossella: “domani è un altro giorno”. E per raccogliere più forza e positività possibile, ho deciso di creare qualcosa di nuovo che mi faccia compagnia nel nuovo anno. Dal momento che ho preso l’abitudine di usare un calendario digitale, non ho più una vera agenda, tuttavia mi manca appuntare le cose a mano.

Così ho deciso di usare un quaderno a spirale, ma sarebbe stato triste lasciarlo così com’è. Per fortuna i materiali scrap ci vengono in aiuto. Questo mio quaderno potrebbe diventare un Memory Planner, dove raccogliere in breve i ricordi salienti dell’anno, con qualche foto e abbellimento. Si può comunque usare come notes o quaderno delle ispirazioni.

Per una sferzata di positività, ho scelto tonalità che mi fanno stare bene. Adoro questa collezione di PinkFresh Studio: My Favorite Story. La palette di colori mi è proprio congeniale. C’è anche una carta con l’arcobaleno con la quale ho realizzato una tasca interna.

Si tratta di un progetto semplice, da svolgere in poco tempo, basta avere i materiali giusti 😉 L’elenco completo dei materiali è in fondo al post.

Guarda il video tutorial con tutti i passaggi!

E con questo vi saluto e vi auguro un sereno 2021!

Anna di Café Creativo

Prodotti Romanticherie utilizzati nel progetto:

CARTE: Pinkfresh – My Favorite Story – pad

ABBELLIMENTI: Pinkfresh – My Favorite Story – Tag, Pinkfresh – My Favorite Story – Die Cut, Pinkfresh – My Favorite Story – Floral Die Cut, Pinkfresh – My Favorite Story – chipboard, Lora Bailora – Bali – PomPom

MATERIALI ESSENZIALI: Colla Nuvo Deluxe Adhesive, Biadesivo 12 mm, Biadesivo spessorato

ATTREZZATURA: Taglierina Vassen, Lame per taglierina Vassen

Scatoline conciate per le feste!

E l’ultimo post dell’anno è arrivato anche per me e capita proprio oggi, in questo Santo giorno in cui vi porgo i miei più cari auguri di Buon Natale! Di sicuro non è stato il Natale di sempre, ma non per questo è stato meno bello, almeno per me!

Oggi parliamo di packaging! Ho preparato delle piccole scatoline che possono avere diversi usi: per contenere un piccolo dono, come segnaposto o come addobbo per l’albero! Io quest’anno, per mancanza di tempo, non sono riuscita a realizzare grandi cose per Natale ma, quando si ha una bella fustella come quella che ho usato io, tutto risulta più facile! Queste mini scatoline si fanno in un lampo e come sempre poi la parte più divertente sta nel decorarle!

Per le carte ho utilizzato la collezione “Christmas wish” di Gigi et Moi, mentre la fustella è la “milkbox” di Lora Bailora!

Ho ricreato l’effetto neve con la nuvoletta fustellata rovesciata.

In questo caso per il retro della finestra ho usato il vellum abbinato alla collezione di carte.

Ecco i prodotti dello shop utilizzati in questo progetto:

Per oggi è tutto, vi do appuntamento al prossimo post e al prossimo anno e che sia decisamente migliore di quello che sta per finire!

Gina

Layout-Calendario “Adventure” | Process Video

Per quanto ami il Natale, in questo periodo la mia creatività va in vacanza!

Datemi una delle meravigliosissime collezioni natalizie che ogni anno ci fanno sognare, e io ci creerò..NULLA! Ebbene sì; le mie collezioni natalizie (perchè tutto ciò non riesce a convincermi a non acquistarle ovviamente!) sono lì, sigillate, nella scraproom.

Per cui oggi vi terrò compagnia con un progettino molto semplice: un Layout-Calendario. Che sarà appeso nella mia scraproom per tutto il 2021.

Questa forma in chipboard di AB Studio mi guardava da qualche settimana fino a che ho ricevuto il pad “Naturalia” di Gelsomina e ho pensato che insieme stessero alla perfezione.

Ho ricoperto completamente la forma di polvere da embossing per dargli un aspetto “metallico” e poi ho giocato con gli elementi ritagliabili della collezione.

Vi aspetto sul mio canale Youtube per il Process video 😉

MATERIALI UTILIZZATI:

Pad “Naturalia” Romanticherie http://romanticherie.it/index.php/shop/carte/pad/naturalia-detail

Chipboard traforato AB Studio http://romanticherie.it/index.php/shop/abbellimenti/elementi-in-legno/lace-round-id-190-detail

Embossing powder metallizzata http://romanticherie.it/index.php/shop/colori-inchiostri/nuvo-embossing-powder

Auguro a tutte/i un sereno Natale e buon inizio anno!

A presto, Michela!

Le parole per salutare

AMO SCRIVERE

Amo usare le parole per descrivere un momento e fissarlo nel tempo.

Amo dare voce alle mie emozioni, ma a volte le parole non arrivano…

Non arrivano perchè si dovrebbe riuscire a condensare un passato in cui c’è stato tanto con un futuro che non si conosce, emozioni che sanno di bello con la necessità di prendersi pause, il ricordo di momenti passati insieme con i colori che li hanno accompagnati.

Come si fa a trovare le parole giuste per raccontare tutto questo?

Si possono descrivere gli abbracci, gli sguardi di intesa le chiamate di notte?

E’ arrivato il momento di salutare il DT. E sono davvero davvero felice di lasciarlo in un momento cosi pieno di talenti. Far parte di un DT è un grande onore e una grande responsabilità. Con te Gelsomina c’è la libertà di essere se stesse e di fare ciò che ci si sente senza imposizioni. E questo è quello che ho apprezzato di più.

Il tuo supporto continuo.

La tua condivisione e richiesta di consigli.

I prodotti in anteprima per commentarne l’utilizzo.

Sei una bella persona e questo te l’ho già detto anche in privato. Lo dico anche qui.

Lascio il DT per tanti motivi. Un periodo impegnativo che non molla, il rispetto per l’impegno delle mie colleghe e la mia poca presenza, il desiderio di lasciare spazio anche ad altre, la mia difficoltà di stare nel DT di due negozi seppur amici.

Rimangono due anni in cui secondo me Romanticherie è cresciuto tanto e si è riempito di bei prodotti e belle persone. E’ un luogo in cui “si sta bene” e si respira una “bella aria”. Ringrazio Gelsomina e il DT per tutto ciò che abbiamo condiviso.

E ora veniamo al progetto.. mentre scrivo è già sulla via di Roma, è il mio saluto..

Un semplice minialbum in parte fatto seguendo un tutorial di Scrapper nella notte, racchiuso in una cornice, un po’ ad evidenziare tutte le meravigliose ragazze che fanno parte di questo DT e anche i momenti belli passati insieme.

Grazia a tutte. Di cuore

Silvietta

Qui il video https://youtu.be/5cZtCW_rGTE

Prodotti usati:

http://www.romanticherie.it/index.php/shop/carte/pad/13-rts-rose-fields-detail

http://www.romanticherie.it/index.php/shop/timbri/timbri-in-gomma-montati/la-vita-che-scorre-detail

http://www.romanticherie.it/index.php/shop/timbri/timbri-in-gomma-montati/cose-che-amiamo-detail

http://www.romanticherie.it/index.php/shop/carte/tinta-unita/cartoncino-bazzil-ultrasmooth-white-detail

http://www.romanticherie.it/index.php/shop/colle-e-adesivi/adesivi/biadesivo-12-mm-detail

http://www.romanticherie.it/index.php/shop/colle-e-adesivi/adesivi/biadesivo-spessorato-9-mm-detail

Christmas wish mini album

Ci siamo quasi! Tra poco sarà Natale, ogni anno mi riprometto di creare tanti progetti a tema, ma alla fine non riesco mai a farne quanti ne vorrei ;P Anche se quest’anno mi sto decisamente applicando di più 😀

Solitamente mi piace utilizzare collezioni prettamente dai colori natalizi, ma non ho proprio saputo resistere alla fantastica collezione Norte di Lora Bailora, con le sue tonalità pastello mi ha davvero colpito!

Ho pensato di realizzare un mini album per raccogliere le foto dei giorni di festa, ho optato per una rilegatura semplice, i fogli che formano le pagine vengono incollati tra di loro, questa tecnica si chiama Glue Back Binding.

Ho aggiunto qualche taschina e tante decorazioni e abbellimenti sempre della stessa linea.

ho provato anche la splendida fustella paillettes che ho adorato dal primo momento!

Qui sotto vi lascio come sempre la lista materiali e il video tutorial.

Materiali:

-Quattro cartoncini bianchi 200g

-Colla Nuvo http://www.romanticherie.it/index.php/shop/colle-e-adesivi/colle/deluxe-adhesive-detail

-Biadesivo http://www.romanticherie.it/index.php/shop/colle-e-adesivi/adesivi

-Filo elastico

-1 Brads Florileges- 60 mini brads magnolia

-polvere da embossing bianca

-Pistola ad aria calda (embosser)

-Paper pad Norte Lora Bailora http://www.romanticherie.it/index.php/natale/norte-15,2×20,3-detail

-Chipboard Norte http://www.romanticherie.it/index.php/natale/chipboard-norte-detail

-Christmas Wish legnetti http://www.romanticherie.it/index.php/natale/christma-wish-legnetti-detail

-Fustella Lentejuelas http://www.romanticherie.it/index.php/novita/lentejuelas-detail

-Fustella ramas norte http://www.romanticherie.it/index.php/novita/ramas-norte-detail

-Norte Puntinos- vellum http://www.romanticherie.it/index.php/shop/carte/vellum/norte-puntinos-vellum-detail

-25 – Norte http://www.romanticherie.it/index.php/novita/25-norte-detail

-1Eyelets rosa piccolo

-Crop a dile http://www.romanticherie.it/index.php/shop/strumenti/crop-a-dile-detail

Buona visione

Veronica