Watercolor layout Dreamer of Dreams

Ciao a tutti!

sono Lisa e oggi vi tengo compagnia con questo mio ultimo watercolor layout!

dreamer_layout

Per prima cosa ho tagliato a 30x30cm del cartoncino canson per acquarello e ho effettuato varie timbrate con il versamark pad e della polvere per embossing bianca

dreamer_step1

Con dei colori mists di 13@rts e un pennello a punta tonda ho effettuato la mia colorazione dello sfondo

dreamer_step2

Ho sfumato i colori tra di loto aiutandomi con l’acqua e una volta soddisfatta del risultato ho realizzato anche vari schizzi di colore

dreamer_step3

Su un altro pezzo di carta per acquarello ho timbrato ed embossato dei fiori del set “The Exotics” di Carabelle Studio e l’ho colorato con gli stessi mists di 13@rts

dreamer_step4

Ho in seguito ritagliato questi fiori, e assemblato il mio layout aggiungendo altri abbellimenti e una foto in bianco e nero del mio cucciolo mentre dorme

dreamer_layout1

Tra i vari layers di carte patterned sotto la foto ho aggiunto anche delle cornici timbrate con lo Stazon nero su un foglio acetato con il timbro “Cadres” di Florileges Design….io lo adoro!

dreamer_layout2

dreamer_layout3

dreamer_layout4

Ho ultimato il mio layout aggiungendo paillettes e microsfere dorate, e ho effettuato degli schizzi di colore con lo Splash Ink bianco di 13@rts

Spero di avervi dato qualche ispirazione per i vostri progetti, alla prossima!

Lisa

Un po card e un po mini

Ecco qui Romantiche…

Il progetto che sto per mostrarvi è un progetto molto veloce e semplice che si fa con un unico foglio 30×30

Io ho voluto utilizzare la carta disegnata da Eleonora Falasco e prodotta da Gelsomina perché i colori sono proprio quelli che piacciono a me e sono utilizzabili in diversi tipi di progetto.

Se avete poco tempo e volete realizzare qualcosa per una amica o un amico vi mostro cosa potete fare.

Prendete un foglio 30×30.

Se è double side riuscite a fare ancora più in fretta, se è single side come nel mio caso ho potuto mettere in evidenza alcuni particolari ritagliando altri avanzi di carta.

Questo è lo schema di taglio:

Schema di taglio

Come vedete è molto veloce.

Questo schema di taglio può essere utilizzato in due modi:

  1. quello che ho seguito io nel verso di taglio che vi ho mostrato che prevede tutte le alette aperte
  2. ruotate lo schema di taglio di 180 gradi e le alette possono diventare tasche; in questo caso i lati delle tasche possono essere incollati e possono essere inserite foto o tag.

Una volta deciso quale delle due strade percorrere potete abbellire tutte la parti con ritagli o timbri e aggiungere le foto per la persona che riceverà il vostro dono…

Spero che l’idea vi sia piaciuta e che regalerete tanti di queste card/mini… non so bene come definirlo..

Spero vi divertiate a farlo… qui potete vedere il video che ve lo mostra Video MINIoCARD

 

Silvia

WhatsApp Image 2019-07-12 at 14.51.53WhatsApp Image 2019-07-12 at 14.51.54WhatsApp Image 2019-07-12 at 14.51.54 (1)WhatsApp Image 2019-07-12 at 14.51.55WhatsApp Image 2019-07-12 at 14.51.55 (1)WhatsApp Image 2019-07-12 at 14.51.56WhatsApp Image 2019-07-12 at 14.51.56 (1)WhatsApp Image 2019-07-12 at 14.51.57WhatsApp Image 2019-07-12 at 11.28.09WhatsApp Image 2019-07-12 at 11.28.11 (1)

Layout Happy Memories

Ciao a tutti!

Sono Giorgia ed oggi vi tengo io compagnia sul blog con un nuovo layout.

Stavolta ho deciso di realizzare un LO colorato, che rispecchi molto il mio stile! Ho utilizzato parecchi prodotti che ha usato anche Gina nel suo ultimo progetto, ma il risultato è completamente diverso, quindi potete vedere come sono versatili le varie collezioni di carte e gli abbellimenti!

Ho scelto una mia foto scema anch’essa coloratissima:

Vediamo come ho realizzato il layout.

Ho strappato a mano il Bazzill bianco e piegato e arricciato un po’ i bordi lungo lo strappo per ottenere questo effetto finale – ho fatto delle prove posizionando e riposizionando la foto dove volevo che fosse fino a che non ho ottenuto quello che volevo. Ho poi incollato il Bazzill sulla patterned di sfondo; ho scelto questa patterned perchè le strisce mi ricordavano le strisce di carta crespa usate per il photo boot della foto scema che ho usato nel LO!

Ho creato i layers sotto la foto.

Ho aggiunto due tag abbellite con del twine. Sulle tag scriverò il journal, che secondo me non deve mancare mai in un layout, anche se molto spesso il mio è nascosto appunto nelle tag posizionate dietro la foto!

Ho aggiunto die cut e stickers per abbellire il layout. Per il titolo ho usato un puffy sticker Pinkfresh Studio: la parola memories era troppo lunga se utilizzata per intero, sbilanciava troppo il design del layout secondo me, quindi l’ho tagliata a metà e incollata così…

Ho aggiunto anche delle frasi ritagliate da una patterned: le ho incollate su un Bazzill nero e ritagliate in modo che avessero appunto un bordino nero che le facesse risaltare un po’ dallo sfondo.

Con il biadesivo spessorato ho incollato fiorellini die cut:

Ecco alcune foto dei dettagli del layout:

Ciao,

alla prossima, Jò

 

Prodotti utilizzati

Pinkfresh Studio – Simple & Sweet foiled die cut

Pinkfresh Studio – Simple & Sweet puffy stickers

Pinkfresh Studio- Be you die cut

Pinkfresh Studio – Be You wood buttons

Pinkfresh Studio – simple & sweet die cut

Piątek Trzynastego – Hello Beautiful paper pad

Bazzill bianco

Gigi et Moi – So Beautiful pack

Fabrika Decoru – Summer Holiday

Aleene’s tacky glue 118ml

Biadesivo 12 mm

 

Simple & Sweet – Layout

Bentornate su questo blog! Oggi sono io, Gina, che vi mostro come ho realizzato una bella paginetta 30 x 30 cm estiva e coloratissima grazie ai materiali presenti nello shop.

Il pad di carte della Fabrika Decoru ‘Summer Holiday’ mi ha letteralmente conquistata con i suoi colori e le sue fantasie e mi ha ispirata nel creare un LO con le foto della mia bimba di qualche estate fa.

Ed ecco la mia paginetta.

Innanzitutto sono partita scegliendo la patterned che avrei usato per lo sfondo (la bianca a righe nere) e su quella poi ho creato un po’ di movimento ritagliando da un’altra carta (quella con i cerchi gialli) un motivo da posizionare in verticale sul lato sinistro. Per alleggerire il tutto ho eliminato i pezzi romboidali tra un cerchio e l’altro.

Creata la base poi tutto il resto è venuto da sé. Ho inserito la stessa foto in formato 7×10 cm, ma una a colori e l’altra in bianco e nero.

A destra della seconda foto ho realizzato un cluster ritagliando i soggetti dal foglio bonus presente nel set di carte.

A sinistra poi ho inserito dei fiori, sempre ritagliati dal foglio bonus, dopo aver strappato un pezzetto dalla patterned a righe.

Ho infine ultimato la pagina aggiungendo il puffy sticker (per il titolo) e i die-cuts (i fiorellini) che appartengono alla collezione ‘Simple & sweet’ della Pinkfresh.

Spero che, grazie al mio Layout abbiate scoperto (se non la conoscevate già) una bella collezione di carte perfetta per i vostri progetti estivi, freschi e colorati!

Di seguito la lista dei prodotti utilizzati:

E per oggi è tutto. Al prossimo post!

Gina

Vivi intensamente

Ciao romantiche…

Oggi è il mio turno di presentare un progetto che ho preparato in questi giorni.

E’ un regalo che spedirò lontano..

WhatsApp Image 2019-06-21 at 10.51.53 (1)

Con lo schema che vi allego con i dettagli delle pieghe e dei tagli, farete in un attimo e anche voi avrete un pensierino veloce che credo farà piacere a chi lo riceve.

Prima di tutto ho scelto il PAD di carte che ho preso da Gelsomina che si chiama

“When we first met” di Marta Piekarczyk

961_1

Il PAD è delizioso. Colori delicatissimi e disegni meravigliosi. Lo userò per mille altre cose anche perché per questo progetto ho usato solo un foglio e mezzo più qualche ritaglio.

Prendetevi del tempo per guardare le carte e deciderete, se siete maniache compulsive come me, che non si può non averlo….

Anche la grammatura è come piace a me 240gr quindi ideale anche per album ed e stampato da entrambi i lati.

Il progetto prevede una specie di busta in cui ho inserito una piccola agenda mensile da regalare e ho creato anche una piccola taschina per inserire un messaggio a chi riceverà il mio pensierino.

Questo è lo schema di taglio:

taglio

Questo come si deve presentare il progetto dopo le pieghe e i tagli

A questo punto ho spruzzato un po la busta per fare un po di movimento.

Poi ho scelto dal pad il foglio che permette di fare dei ritagli e ho scelto un po di fiori.

When-we-first-met_P13-380

Dal PAD delle tag ho invece selezionato qualche abbellimento e il biglietto da inserire nella bustina che avevo creato.

When-we-first-met_P13-378

Ho decorato anche l’agenda perché cosi era a tema.

Infine (anche se so che per qualcuno è sbagliato io lo faccio sempre alla fine nei miei progetti) ho timbrato alcuni sentiment presi dai timbri che ho realizzato. Ho comprato da Gelsomina dei bellissimi timbri ma non sono ancora riuscita ad utilizzare i miei da quando sono usciti un mesetto fa e morivo dalla voglia di utilizzarli….

Spero che il progetto vi sia piaciuto e che anche voi realizzerete qualcosa di simile. Se non avete una agendina potete inserire dei mini quadernetti o fare una card o un mini da inserire nella tasca.

Spero vi divertirete a farlo

Al prossimo progetto!!!!

Vi aspetto

Silvia

Prodotti utilizzati:

WhatsApp Image 2019-06-21 at 10.51.52WhatsApp Image 2019-06-21 at 10.51.53WhatsApp Image 2019-06-21 at 10.51.57WhatsApp Image 2019-06-21 at 10.51.56 (1)WhatsApp Image 2019-06-21 at 10.51.55

 

WhatsApp Image 2019-06-21 at 10.51.53 (1)

Silvia

Mixed Media Layout My Happy Place

Ciao a tutte!

sono Lisa e oggi vi tengo compagnia qui sul blog con questo mio ultimo layout, creato con una delle mie collezione di carte patterned preferite: Blue Magnolia di 13@rts…..adoro questi colori!

favorite_layout

Per prima cosa ho scelto dal pad le carte che avrei utilizzato, ne ho strappata una al centro e le ho spennellate tutte con gesso clear. Poi ho incollato il pezzo strappato al centro di quella rimasta 30×30 e ho effettuato degli stencil con la modelling paste.

favorite_layout1

Ho effettuato la colorazione dello sfondo prima con il mist Pastel Turquoise, ho asciugato, e in seguito accentuato in alcuni punti con il Chalk Turquoise.

favorite_layout2

Da un altra carta del pad ho ritagliato queste bellissime magnolie blu e alcune farfalle, e mi sono preparata altri abbellimenti come fustellate, timbrate, fiori e piccole gemme adesive.

favorite_layout3

Per questo layout ho scelto due foto con il mio bambino che mi piacciono tantissimo, le ho sovrapposte e con del cartoncino sotto per dargli rilievo le ho incollate come punto focale del mio layout.

favorite_layout4

favorite_layout5

Infine ho accentuato alcuni dettagli con delle microsfere dorate e ho fatto sgocciolare dell’acrilico bianco liquido come tocco finale con un pennellino.

favorite_layout6

Questo è tutto, spero vi sia piaciuto il mio progetto e possa esservi di ispirazione!

Questi sono i prodotti utilizzati che trovate nello shop:

http://romanticherie.it/index.php/shop/carte/pad/13-rts-blue-magnolia-detail

http://romanticherie.it/index.php/shop/colori-inchiostri/13-arts/turquoise-pastel-detail

http://romanticherie.it/index.php/shop/colori-inchiostri/13-arts/turquoise-detail

http://romanticherie.it/index.php/shop/medium-e-finiture/gesso-clear-detail

http://romanticherie.it/index.php/shop/medium-e-finiture/modelling-paste-detail

 

All prossima! Lisa

 

Layout Dream

Ciao,

sono Giorgia e oggi è arrivato il mio turno per presentarti il favoloso pad di carte “Dream to Fly” realizzato da Romanticherie in collaborazione con Eleonora Falasco.

Lasciami spendere due parole su questo pad: è davvero bello, ma che dico bello… bellissimo! In pratica è composto da carte che sembrano acquerellate, in gradazioni di azzurro, menta e giallo. Due carte sono perfette per la tecnica del fussy cutting (cioè ritagliare i vari elementi per usarli come abbellimenti e decorazioni – che è quello che ho fatto io in questo mio layout).

A me queste carte hanno subito fatto venire in mente l’estate e le ho quindi usate per scrappare una mia foto al mare lo scorso anno (si intravede anche la mini pancettina dove stava crescendo la mia Isabella!)

Ti spiego un po’ come ho realizzato questo layout: in pratica è tutto realizzato con il fussy cutting! Ho ritagliato le pennellate da una delle carte e le ho incollate su un Bazzill bianco. Ho poi ritagliato fiori e goccioline da un’altra carta e ho provato varie composizioni per la disposizione intorno alla foto, fino a che non ho trovato quella che mi soddisfaceva al 100%.

Non so a te, ma a me ritagliare i vari elementi rilassa moltissimo!

 

Anche il titolo è stato ritagliato da una carta del pad. Non ho aggiunto nient’altro, volevo che il pad “Dream to Fly” fosse protagonista assoluto del progetto, perchè è talmente bello che da solo fa tutto il lavoro!

Ed ecco alcuni close up del progetto finito:

Spero che il mio progetto ti sia piaciuto e spero di averti incuriosito sulle potenzialità di questo pad.

Alla prossima,

ciao, Jò

Prodotti utilizzati