Rosso Natale

Dopo un po’ di tempo finalmente rispolvero questo blog, l’occasion è il calendario dell’avvento organizzato dal gruppo facebook Mixed Medi@ Italia.  Ogni partecipante propone un lavoro Mixed Media al resto del gruppo, unico vincolo Rosso.

Io ho preparato due tag dove il rosso non è solo un dettaglio ma è un elemento predominante.

Vi mostro ora come le ho realizzate. Ho tagliato due tag da due cartoncini da recupero che ho foderato con carta effetto legno.

a questo punto con una spatola ho spalmato del gesso in maniera casuale. Oltre a sbiancare le tag ho anche cercato di dare un po’ di texture. Ho enfatizzato asciugando con l’embosser e facendo gonfiare parte del gesso.

Una volta asciutto ho spruzzato dell’acqua e schizzato con del colore spray. Non ho spruzzato ho lasciato cadere delle goccioline che si sono espanse nell’acqua

ho diluito dell’inchiostro e l’ho usato per inchiostrare un timbro che ho dato casualmente. ho ripetuto con archival nero. Ho spillato del twine bianco e rosso lungo un lato e poi ho fissato sopra una retina da fioraio rosso.

Ho embossato con polvere rossa delle stelline di legno e ho fissato gli abbellimenti con la colla. Ho completato fissando del nastrino rosso.

E il gioco è fatto! seguite gli altri progetti del calendario su facebook!

Gelsomina

Segui i tuoi desideri

Ogni tanto vado in fissa con qualcosa, naturalmente legato alla creatività.

In questo periodo realizzerei solo layout!! E siccome non voglio che l’estate finisca prediligo questo tema

Stavolta ho scrappato una foto della scorsa estate della mia cucciola più piccola. Uno scatto dai colori vivaci con una palette per me insolita, in quanto difficilmente accosto tra loro questi colori.

la carta di Fabrika Decoru della collezione Tropical Paradise  si è rivelata perfetta per questa foto. Per creare il focus sulla foto ho dato una leggera mano di gesso nella parte centrale del foglio in modo da alleggerire i colori. Per ricordare l’effetto cromatico del mosaico della fontana con uno stencil a pois ho aggiunto un po’ di texture con la pasta e aggiunto colore con il Distress Oxide Broken China.  Infine ho macchiato qui e lì sempre con l’oxide diluito.

Il cerchio che definisce la struttura della composizione è ricamato con punto catenella usando un filo sfumato rosa. Per richiamare il rosa del vestito ho utilizzato i die-cut presenti nella stessa collezione, cui ho aggiunte un piccolo fenicottero che fà allegria. Ho aggiunto anche qualche legnetto Yuppla  al naturale.

Infine paillettes in tinta di Fabrika Decoru e qualche timbrata con archival Ink nero per dare movimento. Spero di avervi ispirato e vi ricordo che i prodotti citati sono disponibili sul sito http://www.romanticherie.it.

A presto

Gelsomina

 

Summer Sale

E’ tempo di saldi estivi su http://www.romanticherie.it , dobbiamo fare poste per tutte le novità che stanno arrivando quindi abbiamo;
  • selezione di prodotti scrap con vari sconti nella sezione OUTLET
  • tutti i libri di country painting a 10€
  • tutti i pattern country painting al 50% del prezzo di copertina
  • tutti i dvd country painting al 50% del prezzo di copertina
  • tutti i supporti con uno sconto del 30%
  • cake design al 50%
  • colori Americana a 2,50€ l’uno
  • colori chalky al 50% del prezzo
sto predisponendo gli sconti sul sito, ma sono talmente tanti gli articoli che la procedura richiederà tempo; quindi inviatemi il vostro ordine,calcolerò per voi lo sconto.
Saldi validi fino ad esaurimento scorte APPROFITTATENE

Keep Calm con sketch

Eccoci, settembre è arrivato e con lui l’entusiasmo dei nuovi inizi con un po’ d malinconia per le vacanze appena concluse. Ma è questo il nostro momento scrappers!! Quando i ricordi sono ancora nitidi nella nostra memoria è più facile fermarli sulle nostre pagine o i nostri mini.

Questo mese riprendono anche le attività del blog asi e parte una nuova sfida, quella di sketchiAMO, per l’occasione ho disegnato io lo sketch di ispirazione:

Per realizzarlo non ho fatto altro che disegnare il LO che avevo in testa da un po’ e che finalmente ho avuto l’occasione di realizzare. Ed eccolo qui ve lo presento:

sono partita da un bazzil canvas bianco su cui ho disegnato a matita dove sarebbero dovute venire le righe colorate. con un pennello largo ho dipinto in maniera irregolare le varie bande colorate, diluendo con un po’ d’acqua i meravigliosi Magical Shaker; Poi ho realizzato degli schizzi con ogni colore.

Nell’ordine ho utilizzato:

Ho quindi iniziato a realizzare il cluster sotto la foto mettendo vari cartoncini in tinta con le strisce colorate, (quelle che non avevo le ho create con i pigmenti!!) ho inserito anche una bustina di carta nella quale ho inserito un tag con il journaling. Ho strappato il foglio in alcuni punti ed inserito dei ritagli colorati. quindi ho iniziato ad incollare il titolo. Per fissarlo ho fatto una cucitura con filo in tinta su ogni riga. Ho fissato il cluster con le varie decorazioni ed infine ho aggiunto le paillettes colorate sempre in tinta con le singole righe.

per il cluster e gli inserti ho usato:

  • Trasform di Pinkfresh Studio
  • Purrfect di Crate Paper
  • Heart Eyes di Crate Paper

Tutti i materiali li trovate su http://www.romanticherie.it.

Spero di avervi ispirato e vi invito ad andare a vedere le interpretazioni di tutto il DT ASI.

Happy Scrapping!!

Gelsomina

BOM: Il contratto e decorazioni

Prosegue il mio percorso nel BOM di Rosy Mercurio, e ho approfittato delle vacanze per andare avanti con gli esercizi. Stavolta si tratta di formare un contratto con se stessi, nel prendersi un impegno verso la propria creatività, per nutrirla ed esprimerla nonostante il quotidiano.

Non vi mostrerò il mio contratto, bensì come ho decorato la pagina che lo precede:

una decorazione semplice stavolta che mantiene la combo usata finora. Inoltre per rendere il BOM ancora più mio ho deciso di decorare la copertina interna:

Con l’occasione ho usato una fustella che avevo da tempo e non avevo ancora avuto modo di provare!!

Spero che queste pagine possano ispirare anche delle vostre creazioni.

A presto

Gelsomina

Good Friends Great Life

Era da un po’ che volevo iniziare questo progetto, avevo anche già scelto le foto, ma mai il tempo di attuarlo. Anche perchè diciamocelo, vogliamo fare sempre più cose di quante se ne possano effettivamente fare.

Inoltre prima di buttarmi in questo progetto, mi sono documentata e ho studiato visto che per me è un nuovo formato.

Ho deciso di iniziare un Traveler Note, in una modalità tutta mia. Solitamente questo formato viene utilizzato per raccontare “a caldo” attraverso istantanee, schizzi e memorabilia un viaggio o una gita. Da qui il formato tascabile, il tutto per congelare nel tempo le sensaioni che si stanno vivendo in quel momento, cosa che un po’ si perde scrappando una foto dopo un po’ di tempo. Non avendo la costanza e l’attrezzatura per fare una cosa del genere ho deciso di scrappare almeno una foto per ogni mese dell’anno, poi se me ne scappano d più meglio  😉 , una foto rappresentativa per quel mese e raccontare il mio viaggio attraverso il 2018. Magari poi col senno di poi deciderò di aggiungere foto particolarmente significative per me indipendentemente dal fattore temporale.

Ho iniziato dall’inizio, cioè da gennaio. Per ricordare questo mese ho scelto una foto (difficilissima la scelta) che rappresenta il mio primo meeting ASI in trasferta, con ASI Liguria. Cogliendo due piccioni con una fava, con tutta la famiglia siamo andati a trovare dei nostri carissimi amici. Questa foto ritrae me, mia cognata, la teacher Francesca Montorio e la mia amica Roberta.

La difficoltà di questo tipo di progetto è la capacità di gestire lo spazio ristretto e dosare gli spessori (cosa di cui io faccio ampio uso!!!). ho optato quindi per questa soluzione che vede una facciata interamente ricoperta di carta scrap, con l’aggiunta di qualche timbrata per non renderla monotona e la seconda pagina, con la foto, che richiama la prima attraverso la mattatura e i colori delle timbrate. Non può mancare una tag infilata sul retro della foto con il journaling, dove racconto le emozioni piuttosto che la gita!

Pian piano procederò mettendomi in pari con i mesi 😉 E voi avete mai provato questo formato?

Alla prossima

Gelsomina

 

Un LO per me

Nell’ultimo periodo sono stata improduttiva ma non inattiva. Infatti ho “studiato” molto attraverso internet e youtube. Ho avuto anche la possibilità di seguire un webinar di una scrapper russa che mi piace moltissimo, Elena Morgun. Dove non ho capito una parola (era in russo) ma dove venivano illustrati molto bene prodotti e passaggi. Quindi mi sono voluta mettere alla prova e ho deciso di realizzare il mio LO.

Sono stata poco temeraria nel senso  che no ho stravolto lo sketck di partenza ma mi ci sono attenuta, cercando di accostare ed armonizzare carte di collezioni differenti (questo è la mia più grande difficoltà!!), prometto che però sarò sempre più audace. Ebbene eccovi il mio risultato:

Di seguito qualche altra foto:

Spero abbia dato anche a voi l’ispirazione per provarci, o quantomeno la voglia di uscire dalla propria confort zone.

Attenzione: I LO possono provocare dipendenza!!!!

A presto

Gelsomina