Memorydex Tray and Cards – Video Tutorial

Ciao da Anna! Sono tornata con un altro video tutorial! Oggi vi presento il mio progetto per il mese di settembre: come fare un MemoryDex Tray.

Avete mai sentito parlare di MemoryDex? Nome ed idea di Heidi Swapp, è come se una Rolodex incontrasse le carte e gli abbellimenti scrap. Le possibilità creative sono infinite! La Rolodex era un accessorio da ufficio in epoca non digitale, usato per conservare e organizzare in ordine alfabetico i biglietti da visita. Ora questo sistema portato nel mondo scrap viene utilizzato per organizzare note, promemoria, ricette, un elenco di citazioni o persino un mini album. Le scrapper si stanno davvero divertendo a creare queste card in 1000 modi diversi. Possiamo proprio dire che è una delle manie di questo momento!

Era da un bel po’ che volevo iniziare a creare MemoryDex card. Avevo intenzione di cominciare mesi fa, ma non ho mai avuto tempo. Quando ho ricevuto il mio ultimo pacco DT da Gelsomina, il contenuto di questo mi ha dato la spinta che mi mancava per iniziare, perché avevo scelto proprio un fantastico Rolodex Hole punch!

Ma invece di creare solo le card, ho deciso di fare una specie di mini album creando anche la struttura a vassoio cioè la MemoryDex Tray. Puoi trovare il mio video Youtube alla fine di questo post.

Se vuoi provare a realizzare una MemoryDex Box o tray, tutto ciò di cui hai bisogno è un foglio di carta patterned e 2 cannucce di carta! Quant’è facile?!? È un progetto divertente e sono sicura che sarai d’accordo con me, se deciderai di seguire il mio video tutorial.

La mia scatola parte da un ritaglio di una carta Pinkfresh – Noteworthy avanzata da questo progetto. Le carte di Pinkfresh Studio hanno una grammatura abbastanza pesante, ottima per creare le scatole, in questo caso il mio vassoio. Puoi usare la carta che preferisci.

La misura del foglio da cui sono partita è 25×27,5 cm, mentre il vassoio finale misura di 11×13,5 cm. La bellezza di creare i vassoio per memomorydex da sole è che lo puoi personalizzare come vuoi. A differenza dei sistemi “rotanti”, qui le card possono avere altezza variabile, anche se rimane costante la larghezza classica di 4” cioè 10,2 cm. Quindi puoi creare i tuo vassoio più lungo o più corto, come preferisci.

Per agevolarti, qui sotto trovi lo schema di taglio partendo da un foglio 30×30, ma ora… Guarda il video!

SCHEMA DI TAGLIO

Anna di Café Creativo

Prodotti Romanticherie utilizzati nel progetto:

Vassen Creative – Rolodex Hole punch

Sizzix Big Shot Foldaway

Florileges Designs – Grand feuillet

Pinkfresh – My Favorite Story – phrase

Sami Garra – Jane – Paper pad 12”x12”

Sami Garra – Jane – Die Cut

Mini album “Giorni Felici” – Video tutorial

Ciao a tutte! Siete pronte per accogliere l’autunno? Io no! Devo ancora andare al mare!!!!

Eh sì andrò al mare tra qualche giorno..è stata dura aspettare la fine dell’estate ma sarà bella la tranquillità delle spiagge a settembre..

Nel frattempo però non ci siamo fatti mancare qualche giretto nei weekend, e un sabato, come facciamo spesso, abbiamo fatto una passeggiata nelle nostre montagne. E ovviamente abbiamo scattato qualche foto.

Ho deciso di racchiuderle in un mini album dalla struttura semplice per giocare un po’ con la decorazione. Parte che preferisco nella realizzazione dei mini.

Sono partita da questo pad di carte che sembra disegnato per me, e ci ho abbinato abbellimenti anche di altre collezioni.

Ovviamente ho utilizzato i timbri di Patrizia..dicono sempre la cosa giusta!

Come sempre vi lascio il video tutorial e qui sotto trovate anche il file con gli schemi di taglio. Se avete domande scrivetemi!!

Spero vi piaccia! Vi lascio l’elenco dei materiali che ho utilizzato. Grazie!!

Alla prossima,

Michela

Prodotti utilizzati:

Carte: http://www.romanticherie.it/index.php/novita/mintopia-petalos-detail

Scritta acrilico: http://www.romanticherie.it/index.php/shop/romanticherie-1/risveglio/giorni-felici-nero-detail

Puffy stickers alfabeto: http://www.romanticherie.it/index.php/novita/mintopia-petalos-mini-alfabeto-puffy-detail

Timbri: http://www.romanticherie.it/index.php/novita/mettici-cuore-detail e http://www.romanticherie.it/index.php/novita/emozioni-e-parole-detail

Enamel dots: http://www.romanticherie.it/index.php/novita/preordine-enamel-mediterraneo-detail

Fustella Orchidea: http://www.romanticherie.it/index.php/novita/mintopia-orquìdea-detail

Fustella Album Accessories: http://www.romanticherie.it/index.php/novita/tommy-fustella-album-accessories-detail

Fustella Tag builder: http://www.romanticherie.it/index.php/novita/tommy-fustella-tag-builder-detail

Uno sguardo alle creazioni del 2021

Ciao a tutti!! In attesa di ritornare dietro la scrivania con in mano carte, colla, colori e taglierina, oggi vi tengo compagnia facendovi una carrellata di tutti i progetti realizzati dall’inizio di quest’anno.

Sono 7 progetti facili da realizzare che spaziano dalle cards, ai Layout e per finire al mio ultimo amore: le Memorydex!

Siete pronte a venire con me in questo piccolo tour colorato? Allora partiamo!

Gennaio 2021: ho realizzato un “Notes” tascabile con la collezione “Viceversa” firmata Romanticherie.

Qui il link del post: https://romanticherie.wordpress.com/2021/01/29/un-notes-che-viene-sempre-con-te/

Febbraio 2021: ho creato una pagina 30×30 ispirandomi al Layout per l’iniziativa in corso chiamata #oneyerlong che ci accompagnerà per tutto il 2021.

Qui il link del post: https://romanticherie.wordpress.com/2021/02/26/il-mio-lo-per-il-oneyearlong/

Marzo 2021: ho realizzato una card con un simpatico meccanismo pop-up che ho dedicato a me stessa.

Qui il link del post: https://romanticherie.wordpress.com/2021/03/26/vuela-alto-card-pop-up/

Aprile 2021: ho creato una card utilizzando la struttura Trifold adatta a una coppia di sposi e utilizzando la collezione “Risveglio” firmata Romanticherie.

Qui il link del post: https://romanticherie.wordpress.com/2021/04/30/per-una-coppia-di-sposi/

Maggio 2021: ho realizzato un altro Layout dove la protagonista è sempre lei: la mia bellissima bimba!

Qui il link del post: https://romanticherie.wordpress.com/2021/05/28/happy-times-layout/

Giugno 2021: per questo mese ho realizzato un Lollipop trasformandolo da card a mini-album circolare con la struttura di un accordion.

Qui il link del post: https://romanticherie.wordpress.com/2021/06/25/summer-stories-lollipop-mini-album/

Luglio 2021: per finire, prima di partire per le vacanze, ho creato una Memorydex con sorpresa a forma di stand della limonata.

Qui il link del post: https://romanticherie.wordpress.com/2021/07/30/lemonade-stand-memorydex-con-sorpresa/

Sperando che questo ritorno al passato sia stato di vostro gradimento vi saluto, lasciandovi anche un breve video fatto per l’occasione:

Vi dò appuntamento al prossimo mese con un nuovo progetto!

Gina

Mini Album Pool Party – Echo Park – Process Video

Ciao! Sono Anna! Forse qualcuna di voi mi conosce attraverso il mio blog o il mio canale Youtube Café Creativo.

Per questo nuovo progetto ho voluto realizzare un mini album semplice, che sfrutta al meglio le carte e gli abbellimenti di Echo Park, vediamo meglio insieme…

Il mio mini album creato appositamente per il DT è pieno di tutte le cose migliori che le giornate in piscina o in spiaggia hanno da offrire come assoluto riposo, nuotate e grandi tuffi!

C’è qualcosa di meglio di una giornata trascorsa in piscina? Anche se si rimane in città, si può trovare sempre un momento di fresco relax durante la calda estate. La collezione Pool Party di Echo Park Paper è tutta incentrata su un party in piscina, ma anche se non vai in piscina, i suoi colori vivaci e gli elementi estivi e frizzanti sono perfetti per catturare tutti i momenti preferiti, che accadono in una vacanza al mare!

Per la copertina rigida di questo mini album ho usato un metodo un po’ diverso dal solito, che ho già sperimentato alcune volte e mi piace molto. La tecnica di legatoria è stata inventata da Bradel nel diciottesimo secolo ed è chiamata Bradel a 3 pezzi. Con questo metodo si evita del tutto la tensione della carta nei punti di giuntura. Quindi fra poco nel video vi farò vedere in dettaglio come realizzare questo tipo di copertina, con tre fantasie diverse!

La rilegatura dell’album, invece, deriva da quella denominata “Stack The Deck” promossa sul web da Laura Denison. La tecnica di questa scrapper prevede di creare delle spine a C di dimensione crescente, su cui incollare le pagine. Nel mio mini in realtà non c’è una spina, ma le pagine stesse “contengono” questo tipo di spina. Quindi tutta la sezione viene incollata sul dorsino della copertina rigida.

Ecco alcune foto dei dettagli, nel video l’album completo.

Guarda il Video, con tutti i passaggi che mi hanno portato a creare questo mini album dedicato all’estate!

Anna di Café Creativo

Prodotti Romanticherie utilizzati nel progetto:

CARTE: Echo Park – Pool Party – pad 12×12

ABBELLIMENTI: Echo Park – Pool Party – die cuts , Romanticherie – Giorni Felici – acrilico

FUSTELLE: Florileges Designs – Grand feuillet , StudioLight – StencilSL183 , fustelle foglie tropicali fuori produzione, puoi trovarne di simili qui

TIMBRI: 13arts – Pastel Spring – timbri , Florileges – Sept etiquettes Ecole

MATERIALI ESSENZIALI: Colla Nuvo Deluxe Adhesive

ATTREZZATURA: Sizzix Big Shot Foldaway (fustelle comprese), Taglierina Vassen

Tower Fold Card – Mini Album Estate – Process Video

Ciao da Anna! Eccomi di nuovo qui per il mio progetto del mese, che in poche parole è una card-mini album!

D’estate, con il grande caldo e la possibilità di stare all’aperto, si ha meno voglia di scrappare, almeno è così per me, che soffro tantissimo il caldo e se non sto attaccata al “pinguino” mi dissolvo come un ghiacciolo al sole. Così oggi vi propongo un progettino da fare in breve tempo, giusto per non arrugginirsi o per toglierci quella voglia di creare qualcosa con la carta, prima che le mani inizino a sudare! E’ davvero facile, veloce, ma di grande effetto! Pensate che idea carina far arrivare a qualcuno lontano, una busta con una card che è anche un piccolissimo mini album dalla struttura 3D !

Si tratta di una card fold che ho visto di recente su Pinterest, ma a dire il vero non ho capito chi l’ha realizzata per prima. Comunque è vero che nello scrap nessuno inventa nulla, ci sono molte reinterpretazioni. La card in sé, appena l’ho vista, non mi sembrava così speciale, ma ho subito pensato che potesse diventare un progetto decisamente più scrapposo, con l’aggiunta di foto e qualche abbellimento, in modo da renderla più ricca e varia, come piace a noi scrapper amiche di Romanticherie 😉

E’ stato molto divertente da creare… o meglio da costruire. E sì, quando si apre sembra proprio una costruzione 3D che gira su sé stessa, ma è più facile di quello che sembra! Questa versione mini album non l’ho vista da nessuna parte e a me piace molto e spero proprio piaccia anche a voi! 🙂

Se la farete con le mie dimensioni, di carta se ne usa davvero pochissima, volendo può bastare persino un solo foglio 12”x12”, ma io ho usato carte diverse per rendere il mio mini un po’ più movimentato. Ho utilizzato le delicate carte di Beatrice Garni “Un si beau moment” e un avanzo di Lora Bailora “Abril” per la parte più nascosta (che comunque si coordina molto bene), perché mi spiaceva “sprecare” un’altra carta del pad! 😀

Le misure che ho ideato apposta per questo progetto, sono fatte per poter infilare la card-mini album dentro una busta 18×12 cm, come mostro anche alla fine del video. Quindi, come ho già detto, si può spedire anche a qualcuno che è lontano.

Segui il Video che mostra dall’inizio alla fine tutti i passaggi che mi hanno portato ad avere in poco tempo questa card-mini album dedicata all’estate. Guarda il video!

MISURE (per busta 18×12 cm)

N°4 pezzi 8,5×11

N°1 pezzo 11×11 (piegare a 2,5 / 5 / 7,5 / 10)

Anna di Café Creativo

Prodotti Romanticherie utilizzati nel progetto:

CARTE: Beatrice Garni – Un si beau moment, Lora Bailora – Abril 12×12

ABBELLIMENTI: Lora Bailora – Abril – Telai, Lora Bailora – Abril – Die Cut, Lora Bailora – Bali – Die cut, Pinkfresh – Noteworthy – Die Cut, Pinkfresh – My Favorite Story – Die Cut, Pinkfresh – My Favorite Story – Tag

MATERIALI ESSENZIALI: Colla Nuvo Deluxe Adhesive

ATTREZZATURA: Taglierina Vassen

Una pagina di TN: Best Friends

E’ un po’ di tempo che mi sono appassionata al formato TN per le mie paginette scrap, veloce e versatile che mi permette di soddisfare i miei istinti scrapposi anche in un ritaglio di tempo!

In particolare quest’anno mi ha attirato l’idea di realizzare un tn a tema, che parli un po’ di me anche a me stessa, obbligandomi magari ad osservarmi meglio, sto seguendo, senza restrizioni di temi, un percorso promosso da una bravissima scrapper, Heba Alsibai, in 31 tappe. Il progetto si chiama Me, Myself and I e propone 31 titoli per le nostre pagine di tn

.

questa che vi mostro è la pagina numero 6 che ha come tema Best Friends.

Una delle cose che mi piace di questo formato è il fatto che si possano facilmente sfruttare i vari ritagli di carte, magari avvicinandoli come puzzle. In questa pagina ho usato gli avanzi della collezione Bali di Lora Bailora che avevo utilizzato lo scorso anno per un mini a cui ho abbinato decorazioni di collezioni diverse.

Qui potete vedere un breve video su come è stata costruita questa pagina:

Materiali

Carte della collezione Bali di Lora Bailora

Alfabeto Foil Gold Petalos di Mintopia

Chipboard My Favorite Story di PinkFresh Studio

Enamel Sugar Cookie di Prima Marketing

Fustella numeri Summer Stories di Mintopia

Spero di avervi ispirato, un saluto

Gelsomina

“Summer Stories” – Lollipop Mini-Album

La bella stagione è arrivata, il caldo pure (anche troppo per i miei gusti!!!) e visto che noi donne siamo tutte alle prese con la prova costume, ho preparato per voi un progetto “goloso” ma non calorico!! Per fortuna lo scrap ci viene in aiuto quando vogliamo mantenere la linea!!

Di cosa si tratta?? Di un “lecca lecca” gigante che in gergo si chiama “Lollipop” su cui ho costruito un piccolo mini accordion circolare.

Ne ho fatti diversi di Lollipop in questi anni, ma mai con un mini! Devo dire che mi è piaciuto molto realizzarlo ed è un progetto colorato e fresco, adatto proprio all’estate e molto versatile.. infatti ho già in mente di farne altri da regalare!

Volete sapere come ho fatto a realizzarlo? Ora ve lo spiego subito, è davvero semplicissimo!

Sono partita dal mini-album, in formato accordion, realizzando con una fustella scallop 10 cerchi utilizzando le patterned monofacciali (sì perchè nello stesso pad ci sono sia quelle fronte/retro che mono) in modo da poterle accoppiare a due a due e tra le due carte nascondere i pezzettini di nastro teal che ho usato per legare tra loro le pagine.

Ho poi inserito in alcune pagine le foto di una vacanza al mare di qualche anno fa, anch’esse tagliate con una fustella circolare di due misure diverse. E poi con gli abbellimenti coordinati della collezione che è la “Summer Stories” di Mintopia, nuovo brand arrivato da pochissimo in negozio, ho decorato le varie pagine, senza spessorare troppo per non appesantire il lavoro.

Per la chiusura del mini accordion ho preferito usare un semplice nastro.

L’ultima cosa è stata realizzare la paper rosette su cui incollare il mini. Ho tagliato due strisce di carte 3″ × 12″ e altre due (le rosa) di 1,5 cm che ho incollato alle prime lasciando che sbordassero di 1 cm circa. Ho cordonato l’intera striscia a ogni 1/2″. Ho unito tra di loro le due strisce per ottenerne una sola (è preferibile usare la colla a caldo per questo tipo di operazione) e ho creato la paper rosette. A questo punto ho incollato il mini al centro. Infine ho inserito una cannuccia di carta al di sotto e un fiocco decorativo. Per evitare che le pagine del mini si muovessero quando si alza il Lollipop, ho inserito a sinistra una clip decorata con un nastro Pom Pom di Lora Bailora che le tiene ferme.

Più facile a dirsi che a farsi, provare per credere!

Ed ora come sempre vi lascio al video del mini!

Ora vi elenco i materiali dello shop usati per il progetto:

Spero che il mio “Lollipop” possa esservi d’ispirazione per i vostri progetti! Se lo realizzate taggatemi, così non mi perderò le vostre meraviglie.

Al prossimo post,

Gina

Mini album LOVE LIFE – Video Tutorial

Ciao a tutti, rieccomi oggi vi tengo compagnia io..o almeno spero!!

Ultimamente ho voglia di realizzare mini album. Ho tante foto arretrate che attendono di essere conservate come si deve!

Quindi nel mio video di oggi realizziamo un semplice mini album, versatile, e molto personalizzabile, anche nelle dimensioni.

Non sapevo che tipo di rilegatura scegliere, ho progettato diverse strutture, e alla fine ho optato per questa. Non so se abbia un nome e se si possa definire rilegatura, ma sono abbastanza soddisfatta del risultato!

Vi lascio al video e vi ricordo che sotto potete scaricare il file con gli schemi di taglio!

Alla prossima,

Michela

E qui vi lascio l’elenco dei materiali utilizzati:

Pad carte Abril Lora Bailora

Vellum

Fustella rametto Lora Bailora

Fustella rametto Florileges Design

Fustella farfalla Florileges Design

Mini Album Fisarmonica dentro la scatola – Process Video

Ciao da Anna! Oggi tocca a me presentare un nuovo progetto!

Oggi ti voglio mostrare un mini album, la cui struttura l’ho realizzata con una sola carta pattern! Davvero facile!

Ho utilizzato la collezione “Risveglio” di Romanticherie disegnata da Gelsomina Mori. Una carta è servita per creare la struttura, altre carte del pad sono servite per creare gli abbellimenti delle pagine e della scatolina.

Non dovrai prendere troppe misure per l’album, perché le misure stesse sono dettate dalla dimensione della scatola che sceglierai di usare. Io avevo tenuto da parte il bellissimo packaging di un orologio, una scatolina particolare con gli angoli smussati e una chiusura a calamita. Mi sembrava perfetta per un progetto scrap! Un grazie alla mia amica Daniela che me l’ha fornita 🙂

Ovviamente se non hai una scatola come la mia, puoi anche usare packaging più comuni che hai a disposizione, come quello di una crema viso o simili, sono sicura che le idee non ti mancheranno. Puoi anche decidere di realizzare tu la scatola della dimensione desiderata. Comunque sia il procedimento per realizzare il mini album accordion è simile, cambiano solo le misure.

Avevo già realizzato un mini album accordion racchiuso dentro una scatola riciclata, qui trovi la prima versione. Come vedi, con una struttura si possono fare cose completamente differenti.

Una volta creata la struttura basterà decorarla con qualche ritaglio e immagine prese dalle carte della collezione, ma anche qualche fustellata e timbrata.

Segui il video tutorial che mostra dall’inizio alla fine i passaggi principali per creare questo facilissimo mini album. L’elenco dei materiali che ho usato lo trovi qui sotto. Recupera tutto l’occorrente e diverti a creare insieme a me!

Questo lo schema di taglio per ricavare l’accordion da un solo foglio 12″x12″ perfetto per la mia scatolina:

Ciao, alla prossima!

Anna di Café Creativo

Prodotti Romanticherie utilizzati nel progetto:

CARTE: Romanticherie – Risveglio – pad 12×12, Vaessen Creative-Glitter Self Adhesive Gold

ABBELLIMENTI: Florileges Design – Yellow – Calque – Die cut, Nuvo Drops – Cristal Ebony Black

TIMBRI E INCHIOSTRI: Florileges Design – Picture, Florileges Design – Sept etiquettes Ecole, Distress Oxide Worn Lipstick

FUSTELLE: quelle comprese nella Sizzix Big Shot Foldaway, StudioLight – StencilSL183, Florileges Designs – Grand feuillet, Vaessen – Fustella – Squares, fustella rametto simile

MATERIALI ESSENZIALI: Colla Nuvo Deluxe Adhesive, Biadesivo spessorato, Archival Ink Jet Black

ATTREZZATURA: Sizzix Big Shot Foldaway, Taglierina Vassen

Per una coppia di sposi.

Sono felicissima di essere oggi la prima a condividere un progetto realizzato con l’ultima nata in casa “Romanticherie”, sto parlando della collezione “Risveglio” dai toni delicati ed eleganti, dai colori brillanti e ricchissima di fiori!

Quando l’ho vista subito ho pensato per quale progetto l’avrei usata, e così oggi vi presento un “regalo speciale” pensato per una coppia di sposi a cui si vuol donare un “biglietto porta-soldi” fine ed elegante ma soprattutto diverso dal solito. Se il Covid lo permetterà tra poco inizierà la stagione dei “fiori d’arancio” e non dobbiamo farci trovare impreparate.

La mia idea è nata pensando di donare qualcosa che potesse essere conservato anche dopo, infatti il progetto prevede uno spazio in cui inserire delle foto che poi potranno essere esposte nella nuova casa. È tristissimo infatti ricevere quelle anonime buste bianche che poi inevitabilmente finiscono nel cestino, una volta che si è preso il contenuto.

Il progetto è formato da due parti, una parte esterna che funge da packaging/contenitore e la parte interna che è una struttura trifold che amo tanto.

Parte esterna/Packaging

Per realizzare la parte esterna ho preso il foglio a righe bianche e nere e l’ho tagliato 22,5 cm x 26,5 cm. Ho cordonato sul lato da 26,5 cm a 8 – 9 – 19,5 – 20,5. Al centro, dove si è venuto a creare lo spazio da 10,5 cm ho attaccato la scatolina che contiene il trifold. Per la scatolina, ho usato un cartoncino bianco di 12,5 cm x 24,5 cm che ho cordonato a 1 cm su tutti i lati. Dopo aver cordonato ho eseguito i tagli e assemblato.

A sinistra c’è una piccola tasca in cui ho inserito una tag. Per la taschina ho tagliato un pezzo di cartoncino nero di 8 cm x 8,5 cm che ho cordonato a 1 cm su tre lati (i due lunghi e uno corto).

Per la chiusura ho inserito due eyelets su entrambi i lati del foglio in cui ho inserito del twine che annodandosi tiene chiuso il tutto.

Struttura Trifold

Ora invece passiamo alla struttura trifold. A sinistra c’è la cornice a tre scomparti, nella parte centrale c’è la taschina in cui inserire il regalo, mentre a destra c’è la parte con la dedica realizzata con un timbro e abbellita con i die cuts della collezione.

Per realizzare questa struttura ho tagliato la carta con gli chevron a 22 cm x 30 cm e ho cordonato sul lato da 30 cm a 10 – 10,5 – 20 – 20,5 cm.

Per realizzare la cornice tripla ho tagliato un pezzo di chipboard di 9 cm x 21 cm. Ho tagliato i fori per le foto che misurano rispettivamente 5,5 cm di altezza x 7 cm di larghezza – 6 cm di altezza x 7 cm di larghezza – 5,5 cm di altezza x 7cm di larghezza, infatti la cornice ha un bordo di 1 cm su tutti i lati. Infine ho rivestito la chipboard con il cartoncino Florence bianco.

Nella parte centrale ho realizzato una taschina in basso che è nascosta da un’aletta superiore che si alza e che si mantiene chiusa da una calamita. (In questo modo il Trifold può stare anche in piedi senza che l’aletta si apra). L’aletta è stata coperta da un foglio di vellum per giocare così sulle trasparenze. Tutta la struttura è stata decorata principalmente con i die cuts della collezione a cui ho aggiunto qualche fustellata e qualche elemento decorativo.

Invece della classica busta ho pensato di realizzare una semplice fascetta sul cartoncino nero in cui inserire le banconote. I fiori nascondono la calamita.

Anche per questa struttura ho previsto una chiusura, questa volta però tramite un elastico che si sfila. Ho ritagliato i fiori dalla patterned e il cerchio da una delle tesserine del Project Life su cui ho fatto una timbrata. Ho mattato entrambi gli elementi con un cartoncino nero e ho attaccato l’elastico tra i fiori e il cerchio sottostante.

Fate molta attenzione a non incollare la parte sinistra della cornice dove poi bisognerà inserire le foto!

Ed ora se ve lo volete gustare meglio, vi lascio il video del progetto completo.

Ecco i materiali dello shop utilizzati per il progetto:

Spero che il mio progetto vi sia d’ispirazione per i prossimi matrimoni!

Gina