Sleigh

Qualche giorno fà vi ho mostrato le mezze sfere che ho preparato per il mercatino della scuola, siccome la scuola prevede una bancarella per ogni classe ho dovuto realizzare un’altra serie di decorazioni visto che le figlie sono due!!

Allora ho provato a sviluppare un prototipo che avevo abbozzato qualche tempo fà per delle decorazioni per il mio albero di Natale ancora incompiute, naturalmente il tutto mantenendo i costi bassi o magari riciclando materiale già accumulato.

Per realizzare queste slittine ho utilizza dei comuni abbassalingua, 4 per la base e due per le sci. Dipinti con colori acrilici diluiti. Sulle slittine rosse, ho realizzato una ghirlanda con uno scovolino puliscipipa verde, ed un nastrino rosso, mentre la scritta è ricavata con una fustella kaisercraft da un foglio oro metallizzato.

Sulle slitte blu, ho realizzato i fiocchi di neve con uno stencil, ed ho aggiunto una fustellata a fiocco di neve da un foammy glitterato. La scritta l’ho tagliata con la stessa fustella da un pezzo di nastro adesivo di alluminio.

E’ un lavoro divertente anche da fare con l’aiuto dei bambini, noi ci siamo divertire 😉

Alla prossima

Gelsomina

Peace + Joy

L’abbiamo tanto atteso e finalmente è arrivato!! Il mese più frenetico e più emozionante dell’anno, Dicembre!!!

Spuntano in ogni dove alberi addobbati, luci e lucine che inneggiano al Natale. Da qui però parte anche l’ansia di non riuscire a fare tutto nel modo in cui lo si è pensato. Io già so che non riuscirò ad avere la casa addobbata come l’ho immaginata quindi mi dedicherò a tutto il resto che comunque non è poco. Stasera inizierò finalmente a decorare il mio December Daily che vi ho mostrato qui .

L’inizio del mese porta con se anche la nuova sfida ASI, questo mese il tema da interpretare è “Il senso di Smilla per la neve”. Per l’occasione ho realizzato una card dai toni freddi dove i fiocchi di neve la fanno da padroni.

Ho utilizzato un pezzo di carta da acquerello sul quale ho embossato a caldo dei fiocchi di neve. Successivamente ho acquerellato tutto il fondo miscelando un paio di toni di azzurro. Ho scurito i bordi con uno sfumino e del distress ink Broken China. Infine ho aggiunto la decorazione sovrapponendo carta da lucido strappata, garza, nastro con pon pon e spago bianco su cui ho infilato un charm a fiocco di neve ed una timbrata fustellata. Infine ho incollato i due fiori ed inserito degli spilli con testa bianca. Tocco finale, schizzi con gesso bianco diluito.

Andate a vedere sul blog ASI le interpretazioni delle mie socie e mi raccomando partecipate numerose!!!

A presto

Gelsomina

For You

E’ tempo di iniziare a preparare regalini e pensierini per gli amici e/o colleghi. Qualcosa di simbolico ma che sia comunque gradito. E cosa c’è di più gradito di un cioccolatino o un dolcetto?

Si però non un cioccolatino nudo, un cioccolatino vestito a festa, segno che hai prestato attenzione a quel piccolo pensiero e quindi alla persona cui è destinato. Questo è anche il tema della rubrica del quarto d’ora creativo sul blog ASI, dove vi proponiamo diversi semplici modi per incartare dolci pensieri.

Io ho incartato uno ad uno dei favolosi cioccolatini (ovviamente li ho assaggiati prima, mica potevo correre il rischio che non fossero buoni!!):

Per l’incarto ho utilizzato:

  • una striscia di carta 3 x 15 cm
  • nastrino di raso
  • ritagli di carta coordinata per la mini-tag
  • strass
  • spago sottile
  • biadesivo
  • bucatrice
  • fustella tag grande (io ho usato questa di DIY et Cie)
  • fustella tag piccola
  • timbro augurale

per realizzare l’incarto ho fustellato agli estremi della striscia con la parte superiore della fustella tag grande. Praticamente ho sovrapposto gli estremi della striscia di carta, ho posizionato la fustella lungo il bordo aperto ed e ho passato il sandwich solo per metà, in questo modo ho tagliato solo il pezzo superiore. Con la taglierina ho poi rifinito i bordi della striscia.

Con un po’ di biadesivo ho fissato il cioccolatino al centro della striscia, ho nuovamente unito i lembi della striscia e praticato un foro con la bucatrice. Ho quindi chiuso l’incarto con un nastrino di Raso. Dalla carta coordinata ho ricavato la mini tag su cui ho timbrato un piccolo augurio ed ho aggiunto uno strass come punto luce. Con lo spago ho fissato la tag al pacchettino.

I cioccolatini sono pronti per essere consegnati!!!

Gelsomina

 

Il giro del mondo in 80 giorni

Eccoci al 1 settembre, per me ormai le vacanze sono ormai archiviate e tutto si avvia alla normalità! Riprendiamo quindi anche la produzione scrapposa in occasione della sfida sul blog ASI. Il tema è “Il giro del Mondo in 80 Giorni” e questa è la mia interpretazione:

Ho realizzato un set da borsetta composto da due quadernini di diversa misura ed un porta Post-it, da portare in giro. inoltre, per rimanere in tema ho usato una carta a tema viaggio in stile vittoriano, con i mezzi di locomozione usati da Mr Fogg nel suo viaggio intorno al mondo!!!

Se volete altre ispirazioni andate sul blog ASI e mostrateci le vostre interpretazioni!!!

Alla prossima

Gelsomina

Iniziali Mix Media

Il mixed Media è davvero divertente anche perchè ti permette di spaziare e realizzare cose estremamente diverse le une dalle altre anche utilizzando le stesse tecniche. Stavolta ho voluto realizzare dei piccoli ornaments con le iniziali delle mie piccole pesti.

ma

Con la mia Slice ho tagliato da del cartoncino 4 M e 4 A, e le ho incollate le une sulle altre per ottenere degli ornaments di una certa consistenza/spessore. Ho dato del fondo gesso e poi le ho timbrate con inchiostro indelebile nero e acrilico oro. Ho colorato il tutto con degli acquarelli aggiungendo elementi materici.

a3

a1

a2

Infine ho applicato fiorellini della garza, delle micro perle ed una farfallina sbrilluccicante.

m1

m2

m3

Che ne pensate? A me piacciono molto, anche perchè la palette di colori gli conferisce un’aria shabby!!

Gelsomina

Packaging

Siamo già arrivati alla rubrica mensile del blog ASI il “quarto d’ora creativo”. Il tema di questo mese è il packaging. Ho scelto di incartare il mio regalo con una carta da pacchi, così da poterci abbinare qualsiasi cosa mi sarebbe venuta in mente. Per questo tipo di lavori, inizio a ravanare nei ritagli di carta e nelle fustellate che faccio con gli avanzi di carta…e di tempo! 


Nella ricerca mi è capitata tra le mani questa sagoma dorata e il suo inverso, mi è subito piaciuto il contrasto con la carta craft e allora ho costruito questo layered usando anche degli spessori e una tag per inventario, con targhette e ritagli verde acqua. Infine una fustellata fiorata e un fiore in resina in tinta. Vi lascio con altre foto:

Alla prossima 

Gelsomina

Summer 2016

Eccoci di nuovo con l’appuntamento mensile del quarto d’ora creativo del Blog ASI. Il tema di questo mese è Altered, naturalmente da realizzarsi in al massimo 15 minuti.

Ho trasformato una vecchia custodia CD in un portafoto da tavolo:

Per realizzare questo lavoro ho usato solo avanzi. Dalla realizzazione di un album era rimasta fuori una foto, a cui ho aggiunto una sottile mattatura nera. Come sfondo ho usato un avanzo di Carta da acquerello bianca. Con i gelatos ho realizzato un effetto acquerellato richiamando i colori principali della foto, sfumando i colori gli uni negli altri con un pennello, ha aggiunto qualche spruzzata quà e là. Ho timbrato in maniera causale le cuciture ed i cuori. Ho fissato la foto ed aggiunti degli avanzi di fustellate di crepla glitterata. Una scritta con la Dymo ed il gioco è fatto!!

Ci ho messo più tempo a rimettere in ordine che non ha fare il tutto!!!

Naturalmente se volete potete ulteriormente decorare la custodia con dei washi in tinta.

Spero di avervi ispirato

alla prossima

Gelsomina