Iniziali Mix Media

Il mixed Media è davvero divertente anche perchè ti permette di spaziare e realizzare cose estremamente diverse le une dalle altre anche utilizzando le stesse tecniche. Stavolta ho voluto realizzare dei piccoli ornaments con le iniziali delle mie piccole pesti.

ma

Con la mia Slice ho tagliato da del cartoncino 4 M e 4 A, e le ho incollate le une sulle altre per ottenere degli ornaments di una certa consistenza/spessore. Ho dato del fondo gesso e poi le ho timbrate con inchiostro indelebile nero e acrilico oro. Ho colorato il tutto con degli acquarelli aggiungendo elementi materici.

a3

a1

a2

Infine ho applicato fiorellini della garza, delle micro perle ed una farfallina sbrilluccicante.

m1

m2

m3

Che ne pensate? A me piacciono molto, anche perchè la palette di colori gli conferisce un’aria shabby!!

Gelsomina

Packaging

Siamo già arrivati alla rubrica mensile del blog ASI il “quarto d’ora creativo”. Il tema di questo mese è il packaging. Ho scelto di incartare il mio regalo con una carta da pacchi, così da poterci abbinare qualsiasi cosa mi sarebbe venuta in mente. Per questo tipo di lavori, inizio a ravanare nei ritagli di carta e nelle fustellate che faccio con gli avanzi di carta…e di tempo! 


Nella ricerca mi è capitata tra le mani questa sagoma dorata e il suo inverso, mi è subito piaciuto il contrasto con la carta craft e allora ho costruito questo layered usando anche degli spessori e una tag per inventario, con targhette e ritagli verde acqua. Infine una fustellata fiorata e un fiore in resina in tinta. Vi lascio con altre foto:

Alla prossima 

Gelsomina

Summer 2016

Eccoci di nuovo con l’appuntamento mensile del quarto d’ora creativo del Blog ASI. Il tema di questo mese è Altered, naturalmente da realizzarsi in al massimo 15 minuti.

Ho trasformato una vecchia custodia CD in un portafoto da tavolo:

Per realizzare questo lavoro ho usato solo avanzi. Dalla realizzazione di un album era rimasta fuori una foto, a cui ho aggiunto una sottile mattatura nera. Come sfondo ho usato un avanzo di Carta da acquerello bianca. Con i gelatos ho realizzato un effetto acquerellato richiamando i colori principali della foto, sfumando i colori gli uni negli altri con un pennello, ha aggiunto qualche spruzzata quà e là. Ho timbrato in maniera causale le cuciture ed i cuori. Ho fissato la foto ed aggiunti degli avanzi di fustellate di crepla glitterata. Una scritta con la Dymo ed il gioco è fatto!!

Ci ho messo più tempo a rimettere in ordine che non ha fare il tutto!!!

Naturalmente se volete potete ulteriormente decorare la custodia con dei washi in tinta.

Spero di avervi ispirato

alla prossima

Gelsomina

The Photographic Album

Nell’ultimo periodo sono stata impegnata con un lavoro diverso dal mio solito standard, ma andiamo con ordine.. Qualche tempo fà mi madre ha trovato delle vecchie foto di famiglia, inutile dirvi quanto siamo meravigliose, si parte dagli anni 40 fino ad arrivare a tempi più recenti. Mi ha raccontato che teme si possano rovinare ed allora eccomi pronta a raccogliere il tacito invito. Dopo un po’ di prove ho iniziato a lavorare per realizzare un album adeguato all’occorrenza.

Per realizzarlo ho utilizzato del Lino grezzo, del pizzo, un’imbottitura leggera, dei Die cuts di Tim Holtz ed un blocco di carte Stamperia. Sono partita dalla struttura poi ho realizzato le singole pagine come se fossero dei singoli layout stando attenta ai colori usati per le pagine che sarebbero state adiacenti. Mettetevi comode sará un post lungo.

Questa bellissima ragazza è mia nonna materna, in questa foto é ritratta col suo fratello maggiore. Quando è stata scattata la foto aveva circa 16 anni!


Questo giovanotto invece é mio nonno materno, anche lui qui era giovanissimo.

Sganciando il laccetto la pagina si apre e troviamo un ingrandimento della stessa foto.

Questi sono i miei nonni ritratti insieme, nonno con la sua divisa di sotto ufficiale dell’esercito, questa foto è stata scattata durante la guerra.

Mio nonno qualche anno dopo, sempre in divisa.

Questi due teneri bimbetti sono mia madre e suo fratello, non posso dire quando è stata scattata questa foto, le ripercussioni potrebbero essere tremende 😂😂

Mia mamma e suo fratello qualche anno dopo.

Sempre nonno fiero della sua divisa

Qui a mia madre e a suo fratello si è unita un’altra sorellina! Manca la quarta ma nonna è già stata ingaggiata per trovare una sua foto da aggiungere.

Nell’ultima pagina una busta dove custodire i negativi e le copie delle foto.

Negli inserti e negli spazi vuoti andranno poi inserite le foto che salteranno fuori dalla ricerca di nonna. Spero vi sia piaciuto.

Alla prossima 

Gelsomina

I love shopping

Oggi inizia una nuova avventura, un nuovo blog ed un nuovo DT … forse

Già forse perchè il DT non è proprio nuovo, cambia nome, ma nella sostanza rimane lo stesso. A dicembre si è conclusa l’avventura del blog Craft & Smash, ma ormai tra di noi siamo talmente affiatate creativamente che non potevamo perdere questo legame, quindi abbiamo deciso di inaugurare un nuovo blog per continuare ad ispirare e ad ispirarci reciprocamente. Qualche membro del team non se l’è sentita di continuare, ma non escludo rientri in corsa.

Veniamo a noi, il nuovo blog è http://thecraftingchallenge.blogspot.it/ ed ogni mese proporremo una sfida ispirandoci ai titoli di famosi libri, il vincitore sarà nostro Guest Designer e avrà anche un piccolo premio diverso ogni mese. Ma vi rimando al blog per il regolamento completo.

Il libro di questo mese, febbraio, è “I love Shopping” di Sophie Kinsella. Io mi sono lasciata ispirare dall’aspetto più frivolo del tema, e cioè da tutti quei deliziosi pacchettini che ci ritroviamo dopo una giornata di shopping, e ho realizzato una card per un’amica shopper seriale!!!

IMG_5066

Ma ora andate sul blog a vedere cosa vi propongono le mie socie!!

Ah dimenticavo, la sfida si chiude il 10 del mese prossimo, ed il premio in palio è un buono sconto del 15% su un acquisto presso lo shop on line

Header finale

Già proprio il mio shop!!!! Correte a partecipare che aspettate? In bocca al lupo!!

You & Me

Domenica scorsa, si è tenuto il primo meeting regionale ASI del 2017. Indovinate chi era l’insegnante??

Siiiiiii!!! Proprio io!!!! Le referenti mi hanno contattata qualche tempo fa per chiedere la mia disponibilità che ho dato con piacere. Abbiamo iniziato a pensare insieme ad un lavoro che potesse interessare le socie, e pensa e ti ripensa, abbiamo concordato di realizzare un qualcosa che permettesse loro di imparare varie tecniche per realizzare fondi materici. Visto anche il periodo ho deciso di realizzare un mini mixed media a tema amore, questa è la copertina:

img_4903

Per semplificare la didattica ho realizzato il mini differenziando i colori delle varie sezioni, caratterizzate ognuna da una tecnica diversa, abbiamo 4 colori per 4 differenti texture. Di seguito le pagine interne:

img_4904

img_4905

img_4909

img_4910

img_4913

img_4914

Tutti i soci ASI possono scaricare la dispensa del corso dalla sezione download del sito dell’associazione, la dispensa è già disponibile. Per qualsiasi dubbio sulla realizzazione del mini non esitate a contattarmi.

Alla prossima

Gelsomina

Segnalibri metallizzati

Ciao, oggi sul blog ASI inauguriamo una nuova rubrica, il quarto d’ora creativo. In questa rubrica, nel rispetto del vincolo che varierà ogni mese, vi proporremo dei lavori che si realizzano, appunto, in non più di un quarto d’ora.

Il vincolo di questo primo mese è il washi!

Io ho realizzato dei segnalibri decisamente glamour per la mia triste agenda dell’ufficio:


Realizzarli è molto semplice:

  1. misurate la larghezza del vostro washi, e tagliate una striscia di cartoncino larga quanto il washi è lunga 9 cm
  2. Rivestite un lato del cartoncino con il washi (aggiungete un po’ di colla per fissare meglio)
  3. Applicate ad una estremità del lato rivestito un brads metallico
  4. Ricoprite col washi anche l’altro lato
  5. Piegate a metà la striscia facendo in modo che il brads sia all’interno
  6. Poggiate una calamitina sul brads, applicate una goccia di colla a caldo e richiudete la striscia

Il gioco è fatto, in 15 minuti ne ho realizzato ben tre!! Andate a vedere sul blog ASI per vedere le ispirazioni delle altre creative del team!!

Alla prossima

Gelsomina