Segnalibri metallizzati

Ciao, oggi sul blog ASI inauguriamo una nuova rubrica, il quarto d’ora creativo. In questa rubrica, nel rispetto del vincolo che varierà ogni mese, vi proporremo dei lavori che si realizzano, appunto, in non più di un quarto d’ora.

Il vincolo di questo primo mese è il washi!

Io ho realizzato dei segnalibri decisamente glamour per la mia triste agenda dell’ufficio:


Realizzarli è molto semplice:

  1. misurate la larghezza del vostro washi, e tagliate una striscia di cartoncino larga quanto il washi è lunga 9 cm
  2. Rivestite un lato del cartoncino con il washi (aggiungete un po’ di colla per fissare meglio)
  3. Applicate ad una estremità del lato rivestito un brads metallico
  4. Ricoprite col washi anche l’altro lato
  5. Piegate a metà la striscia facendo in modo che il brads sia all’interno
  6. Poggiate una calamitina sul brads, applicate una goccia di colla a caldo e richiudete la striscia

Il gioco è fatto, in 15 minuti ne ho realizzato ben tre!! Andate a vedere sul blog ASI per vedere le ispirazioni delle altre creative del team!!

Alla prossima

Gelsomina 

December Daily – parte seconda

Non ho avuto ancora modo di mostrarvi il resto del mio December Daily. Devo dire che non me lo aspettavo così impegnativo però una bella esperienza. Sicuramente il prossimo anno, qualora decidessi di bissare, non commetterò gli stessi errori 😜.

Vi faccio vedere un po’ di foto e tra qualche giorno l’ultima parte:

È quasi finito, devo giusto stampare un paio di foto e posso archiviare il capitolo DD. 

E voi lo avete finito?

Alla prossima ed ultima puntata 

Gelsomina 

Scatta e scrappa

Strano come titolo, per lo meno per chi non sa cosa sia l’ASI ed il meeting Nazionale del 2017!!

Ve lo spiego brevemente, ogni anno, l’ASI, l’associazione scrapbooking Italia, organizza per gli associati un meeting Nazionale, dove si possono seguire dei corsi e trascorrere un weekend insieme ad altre persone che hanno la stessa passione. Lo scorso anno è stato il mio prima Nazionale, è stato incredibile, 300 creativi hanno invaso un albergo e l’energia sviluppata in quelle giornate mi ha accompagnato nei mesi successivi. E proprio quando il ricordo scemava ecco che riparte L’eccitazione nell’attesa del prossimo. 

Tra le varie attività ci sono diverse sfide, quest’anno è stato richiesto di preparare un layout con i colori dell’evento, il cui logo è questo:


Questa invece è stata la mia interpretazione, la  prima prova

Ed poi il risultato finale


E come sempre ogni LO è indimenticabile, dalla concezione fino al completamento, ogni passaggio un’emozione.

Un bacio

Gelsomina 

December Daily

Eccoci all’ultimo dell’anno, un anno pieno ed impegnativo ma che poteva andare meglio. Comunque inutile guardare indietro ma andiamo avanti verso nuove avventure e nuovi obiettivi da raggiungere. 

Quest’anno ho voluto provare a realizzare un december daily per raccontare questo periodo di festa, naturalmente non è ancora finito ma sono sulla buona strada, devo solo assemblarlo.

Nell’augurarvi buon anno vi lascio con un po’ di foto:














Di nuovo tanti auguri e a presto con le altre pagine!!

Gelsomina 

Packaging Natalizio

Oggi è l’antivigilia e per farvi gli auguri vi propongo un semplice packaging vintage.


Con una pagina di libro fustellata ai lati ho realizzato una coccarda, su cui ho fissato una bandierina carta e washi, una cerchio di crepla glitterataed un’immagine vintage scaricata dalla rete. Ho aggiunto un’ulteriore coccarda ed un fiocco di neve per completare il tutto.

Sul blog ASI trovate, insieme ai miei, gli auguri di tutto il DT.

Auguri

Gelsomina

Card Natalizie

lo scorso week end, c’è stato il consueto meeting ASI prenatalizio, ed è stato organizzato uno swap per l’occasione, con il tema card natalizia. Allora ho preso la palla al balzo per realizzare un progetto per il Challenge di Craft & Smash che questo mese vede protagonista un divertente toc tac toe.

Tra le varie combinazioni possibili io ho scelto Card, Natale e Creple, e questa è la mia interpretazione:

IMG_1625

Ho realizzato le card macchiando del cartoncino bianco con Distress Ink Worn Lipstick, poi con lo stesso colore ho realizzate diverse timbrate alternando testo e fiori e contornato con penne gel.

Ho stampato su cartoncino sporco di distress Ink l’augurio con inchiostro archival ink nero, sotto il quale ho fissato una bandierina in carta da lucido e fissato il tutto con la spillatrice. Infine ho aggiunte due stelline di crepla glitterata.

Ecco l’interno:

IMG_1626

Purtroppo non sono riuscita a partecipare all’evento, ma ho ugualmente fatto recapitare le mie card che spero siano piaciute alle mie colleghe scrappers. Prossimamente vi farò vedere cosa ho ricevuto da loro!!!

Alla prossima

Gelsomina

Rocchetto alterato

La mia amica Rita, nonchè “boss” del DT ASI, in occasione del meeting nazionale di quest’anno, ci ha regalato un rocchetto di legno con del nastro, chiedendoci di alterarlo e di farne un post cumulativo per il blog dell’associazione, ed eccoci qui finalmente pronte e coordinate.

La cosa bella, oltra al piacere di lavorare insieme anche se a distanza, è stato che pur senza confrontarci ognuna ha dato una sua personale interpretazione diversa da quella di tutte le altre anche nella destinazione d’uso!!!

Ma ora basta chiacchiere vi mostro la mia interpretazione:

Ho utilizzato il rocchetto come base di un home decor natalizio dal sapore vintage. per creare l’effetto vintage, oltre ad utilizzare un’immagine con questo tipo di grafica ho lasciato il rocchetto grezzo e  poi ho utilizzato le pagine di un libro. insieme ad abbellimenti semplici e non troppo elaborati.

Ecco qualche dettaglio:


 

 

Ora correte sul blog ASI a vedere le interpretazioni delle mie colleghe!!

Gelsomina