White & Gold

Basta poco per trovare l’ispirazione, stavolta a scatenare il prurito alle mani e la voglia di fare è stato un blister del nastro biadesivo!!! Già una confezione, anche brutta se vogliamo, ma dalla forma inconsueta. Un cartoncino tondo con la tipica apertura dei blister per poterli appenderli.

Gli ingranaggi della mia testa hanno iniziato a muoversi da soli e a scandagliar materiali e colori, come sempre non sapevo cosa sarebbe uscito fuori a fine lavoro, ma anche questo è il bello del mix media, è la tua anima a parlarti le tue mani si muovono da sole e davanti ai tuoi occhi si materializza qualcosa che parla di te.

Sono già in modalità Natale quindi ho optato per l’oro abbinato al bianco. In questo lavoro sono voluta uscire fuori dagli schemi, posizionando degli elementi decorativi che fuoriuscissero dai limiti naturali del supporto, esprimendo la mia voglia di spaziare in tutte le direzioni. La base è texturizzata con fondo gesso, pasta cracklè e un po’ di sabbia.

le gocce sono palline di colla a caldo colorate ed in tinta con tutta la composizione. Completa il tutto un fiore in crepla realizzato a mano.

Non possono mancare schizzi quà e là realizzati con Uniposca bianco.

Con questo lavoro vi ho parlato un po’ di me, spero vi sia piaciuto.

Alla prossima

Gelsomina

Annunci

Double Slider Card

Ciao, oggi vi presento il terzo ed ultimo progetto che realizzeremo insieme durante la tre giorni di Hobby Show Roma edizione Autunno. Nuovamente un progetto scrap, questa volta una card, una double slider card. Semplice da realizzare ma d’effetto!. Nel video finale potrete scoprire la caratteristica di questa struttura, che può diventare card, invito o mini album!!

 

La card Aperta:

Ed ecco il movimento:

Vi ricordo che i posti sono limitati quindi è preferibile prenotarsi scrivendo a gelsomina@romanticherie.it invece per consultare il calendario completo dei nostri corsi in fiera cliccate QUI

Vi aspetto

Gelsomina

Christmas in July

Ancora pochi giorni e anche luglio volgerà al termine, ma non voglio salutare questo afoso mese senza aver rispettato l’ormai tradizionale Christmas in July!!

Questo è anche il tema della rubrica “Il quarto d’ora creativo” del blog ASI  .

Per l’occasione ho preparato una mini shaker card, giocando sulle trasparenze, infatti la shaker è completamente trasparente (saldato dell’acetato con fuse), decorata con un washi dorato ed un sentiment timbrato su un pezzo di carta da lucido.

Facile e veloce!

Utilizzerò le mini shaker card per decorare la tavola delle feste, ne metterò una in ogni piatto per fare gli auguri agli ospiti. Spero di avervi ispirato e se avete ancora voglia di Natale correte sul blog ASIper vedere le proposte delle mie socie.

Alla prossima

Gelsomina

Thank you

A volte solo la parola “grazie” non riesce ad esprimere tutta la gratitudine che sentiamo per alcune persone, anche cose che per qualcuno sono molto piccole, possono essere macigni enormi per qualcun altro, perchè è difficile, purtroppo, trovare quei 5 minuti per farla.

Allora per esprimere i maniera più rappresentativa la gratitudine ho realizzato queste due card che accompagnavano un pensiero profumato, per le rappresentanti di classe della mia primogenita. Un lavorone, se si pensa che hanno messo d’accordo i genitori di 21 bambini!!

 

Per realizzare queste card mi sono ispirata ad un packaging realizzato qualche tempo fà che mi era piaciuto particolarmente, una carta glitterata, un washi, 2 foglioline, un fiore e un’etichetta con una timbrata in sovrapposizione e la card è pronta.

Il fiore è realizzato con la fustella kesi-art peonies  disponibile su Romanticherie.

Spero di avervi ispirato, alla prossima

Gelsomina

Card al Maschile

Inutile dire che il tempo vola, e questo lo si avverte anche dagli appuntamenti ricorrenti che ogni mese si ripropongono. Infatti è già l’ora dell’appuntamento mensile col “quarto d’ora creativo” del blog ASI.

Il tema di questo mese è una card al maschile, un tema apparentemente difficile da affrontare visti gli elementi che consideriamo non adatti. Quella che vi propongo è una card semplice, con pochi fronzoli ma pur sempre d’effetto:

Su un cartoncino bianco e l’uso di una misti faidate ho timbrato il sentiment, da il set di timbri Kaisercraft Close up! , ed embossato con polvere clear. Poi ho colorato la card con i distress ink in modo da evidenziare la scritta, ho usato Frayed Burlap, Peeled Paint, Victorian Velvet  e Scattered Straw. Infine timbrate casuali tutto intorno con uno staz on Ganache.  La card è pronta!!

Vi invito a vedere le creazioni delle mie colleghe di DT e vi ricordo che è in corso un DT Call per entrare a far parte del nostro gruppo!!

Gelsomina

Festa della mamma

Una ricorrenza così speciale e carica di significato merita davvero una card speciale.  Ho optato per una card mixed media in stile shabby e romantico, dai colori tenui e rassicuranti.


Per l’occasione ho voluto utilizzare due delle carte della nuova collezione della kaisercraft Sage and Grace, Blush e Dainty, un gioco di layering, con spessori e fustellate, il centrino e le foglie della prima marketing e il muro ‘texture brick‘ sempre della kaisercraft. Ho macchiato il fondo con acquerelli rosa e salmone, condito il tutto con una ghirlandina ed altre rose in tinta. Elementi dorati, microperle e paillettes completano la card.


E voi? Avete preparato un pensierino per le vostre mamme?

Gelsomina

Enjoy

Ancora cardmania!!

Si lo ammetto mi sfiziano troppo le card, stavolta in occasione della sfida mensile del blog ASI ho voluto cimentarmi nella creazione di una card maschile. Il tema della sfida è interpretare il titolo del libro/film “Il signore degli Anelli”, ed io mi sono lasciata ispirare dal genere e dalle atmosfere ricreate in questa trilogia.

FullSizeRender (2)

Ho scelto una forma tonda per la mia card, ho lasciato fuori dalla fustella una piccola parte del cerchio così da avere una card senza giunture. Mi sono quindi divertita con gesso e spruzzate di colore sovrapponendo fustellate e piccoli elementi decorativi. Mi è particolarmente piaciuta la fustellata Bricks della Kaisercraft. Gli enamel dots non sono altro che gocce di smalto!!!

Andate a vedere le interpretazioni delle mie colleghe di DT sul Blog ASI

Gelsomina