Card al Maschile

Inutile dire che il tempo vola, e questo lo si avverte anche dagli appuntamenti ricorrenti che ogni mese si ripropongono. Infatti è già l’ora dell’appuntamento mensile col “quarto d’ora creativo” del blog ASI.

Il tema di questo mese è una card al maschile, un tema apparentemente difficile da affrontare visti gli elementi che consideriamo non adatti. Quella che vi propongo è una card semplice, con pochi fronzoli ma pur sempre d’effetto:

Su un cartoncino bianco e l’uso di una misti faidate ho timbrato il sentiment, da il set di timbri Kaisercraft Close up! , ed embossato con polvere clear. Poi ho colorato la card con i distress ink in modo da evidenziare la scritta, ho usato Frayed Burlap, Peeled Paint, Victorian Velvet  e Scattered Straw. Infine timbrate casuali tutto intorno con uno staz on Ganache.  La card è pronta!!

Vi invito a vedere le creazioni delle mie colleghe di DT e vi ricordo che è in corso un DT Call per entrare a far parte del nostro gruppo!!

Gelsomina

Iniziali Mix Media

Il mixed Media è davvero divertente anche perchè ti permette di spaziare e realizzare cose estremamente diverse le une dalle altre anche utilizzando le stesse tecniche. Stavolta ho voluto realizzare dei piccoli ornaments con le iniziali delle mie piccole pesti.

ma

Con la mia Slice ho tagliato da del cartoncino 4 M e 4 A, e le ho incollate le une sulle altre per ottenere degli ornaments di una certa consistenza/spessore. Ho dato del fondo gesso e poi le ho timbrate con inchiostro indelebile nero e acrilico oro. Ho colorato il tutto con degli acquarelli aggiungendo elementi materici.

a3

a1

a2

Infine ho applicato fiorellini della garza, delle micro perle ed una farfallina sbrilluccicante.

m1

m2

m3

Che ne pensate? A me piacciono molto, anche perchè la palette di colori gli conferisce un’aria shabby!!

Gelsomina

Together

Ancora Nazionale2017, finalmente ne ho finito uno!!!!. Durante questa favolosa due giorni, abbiamo frequentato dei bellissimi corsi, il primo per me è stato quello con Marilena Sallustio, durante il quale abbiamo realizzato un home decor che si presta anche ad essere regalato, in quanto la sua struttura è essa stessa un packaging:

Sulle prime non è stato facile, la struttura prevede diversi pezzi, ma con l’aiuto di Marilena siamo riuscite a realizzare il progetto fino alla fine.

Naturalmente io l’ho finito a casa perchè mi riduco sempre all’ultimo momento e non ho mai le foto!! Alla prossima pillola di Nazionale2017.

Gelsomina

Festa della mamma

Una ricorrenza così speciale e carica di significato merita davvero una card speciale.  Ho optato per una card mixed media in stile shabby e romantico, dai colori tenui e rassicuranti.


Per l’occasione ho voluto utilizzare due delle carte della nuova collezione della kaisercraft Sage and Grace, Blush e Dainty, un gioco di layering, con spessori e fustellate, il centrino e le foglie della prima marketing e il muro ‘texture brick‘ sempre della kaisercraft. Ho macchiato il fondo con acquerelli rosa e salmone, condito il tutto con una ghirlandina ed altre rose in tinta. Elementi dorati, microperle e paillettes completano la card.


E voi? Avete preparato un pensierino per le vostre mamme?

Gelsomina

Enjoy

Ancora cardmania!!

Si lo ammetto mi sfiziano troppo le card, stavolta in occasione della sfida mensile del blog ASI ho voluto cimentarmi nella creazione di una card maschile. Il tema della sfida è interpretare il titolo del libro/film “Il signore degli Anelli”, ed io mi sono lasciata ispirare dal genere e dalle atmosfere ricreate in questa trilogia.

FullSizeRender (2)

Ho scelto una forma tonda per la mia card, ho lasciato fuori dalla fustella una piccola parte del cerchio così da avere una card senza giunture. Mi sono quindi divertita con gesso e spruzzate di colore sovrapponendo fustellate e piccoli elementi decorativi. Mi è particolarmente piaciuta la fustellata Bricks della Kaisercraft. Gli enamel dots non sono altro che gocce di smalto!!!

Andate a vedere le interpretazioni delle mie colleghe di DT sul Blog ASI

Gelsomina

Il mio primo steampunk

A Natale mio marito sbirciando nella mia with list di un noto sito di ecommerce mi ha regalato una bellissima scatola di prismacolor, mi prudevano le mani ma ho aspettato l’ispirazione giusta. Mi è venuta voglia di steampunk allora ho deciso di colorare il timbro ” the mechanical of my art” della linea willow di Santoro timbrato su carta kraft.


Ho poi assemblato una card sovrapponendo carta da pacchi con una pagina di libro colorata ed anticata, ho aggiunto ingranaggi sia in legno che metallo, è completato con washi e timbrate prese dallo stesso kit.

Articoli utilizzati per questa card, clicca sulla foto per trovarli nello shop:

A presto

Gelsomina

 

 

 

Packaging

Siamo già arrivati alla rubrica mensile del blog ASI il “quarto d’ora creativo”. Il tema di questo mese è il packaging. Ho scelto di incartare il mio regalo con una carta da pacchi, così da poterci abbinare qualsiasi cosa mi sarebbe venuta in mente. Per questo tipo di lavori, inizio a ravanare nei ritagli di carta e nelle fustellate che faccio con gli avanzi di carta…e di tempo! 


Nella ricerca mi è capitata tra le mani questa sagoma dorata e il suo inverso, mi è subito piaciuto il contrasto con la carta craft e allora ho costruito questo layered usando anche degli spessori e una tag per inventario, con targhette e ritagli verde acqua. Infine una fustellata fiorata e un fiore in resina in tinta. Vi lascio con altre foto:

Alla prossima 

Gelsomina