ScrapMir DT Call

Good day, our beloved readers!
Again came the exciting moment of the announcement of recruiting new designers in our team.
But before you read the rules and run to write a post about wanting to be with us, let me write a few words to the administrator of the blog and the head of all our together-rave-skrapovoy company.
Design team ScrapMir – it’s part of your and our lives.
  • We – we love our products! Really, really! Not a sign of gratitude for the generous dis-parcels. And because high quality materials, unique design, inspiring and just great!
  • We not only distribute tasks and MC, we come up with, discuss, argue, find common solutions, and if you do not find it terrible admin … oops, this information is given to know only selected designers)
  • We free designers. Our work is constructed so that we expand the creative boundaries and plan for the months ahead and on any force majeure in the administrator will find several publications in stock and it will not arrange hysterics about overdue work.
  • We – a team of crazy creatives, hohotushek, serious and real skraperov trudyazhek who like their job.

 

This will be the 7 DC our challenger.
What is it – it depends on you, our future designers)
If you are:
1. Do you like paper, you enchants its magic rustling and you can not imagine their work without paper – you’re our man)
2. have enough time and desire
– to create 8 creative projects
– comment and vote in the assignments
– participate in planning the life of the blog discussions
– to comply with the terms of its timetable
3. Can you take pictures and record video (preferred), to present a worthy work. Knowledge of Photoshop or the willingness to learn its basics.
4. Willing to learn, to try new things.
5. You live anywhere in the world)
– you’re our man!)
What awaits you after going through our family:
1. Working and warm atmosphere, professional approach and communication “behind the scenes”
2. Certificate for a substantial sum for the preparation of a set of individual TM ScrapMir materials. Materials will be sent a lot!
3. Individual work plan and project planning.
4. Special price for the materials for the entire duration dizaynerstva.
We give full freedom to our designers to take part in any other DC)
We only care about the quality of work we have))
 
 
How to apply:
1. Write a post with the application, by copying this post / part with a banner to his blog, FB, IG  or other social networks  + banner on the socket.
2. Tell us why you want it in our DC and praise yourself!))
3. Add 6 (!) of your favorite work – with links to more detailed posts. Show how you are able to work with paper (any manufacturer).
+1 your new or old videos (MC, review or any of scrap) Do you have the time to learn and make a few attempts)
4. Add a link to your post in InLinkz to 18/01/18 inclusive
The results we will announce the 23 07.2018
____________
No non sono impazzita ma questa è una delle regole per poter partecipare alla selezione del DT di ScrapMir. ScrapMir è un brand Ucraino che ho il piacere di vendere nel mio negozio. E’ bastato uno sguardo per innamorarmene. Non solo dei disegni e colori ma anche per la qualità di tutti i suoi prodotti.
I’m not Crazy, but this is one of the rules to present my application to SDT ScrapMir. ScrapMir is a Ukrain Brand that I have the pleasure to sell in my shop. I Love their product at first sight. I love the pattern, the palette and the high quality of all the product.
Di seguito i miei 6 lavori:
Questo è il mio ultimo lavoro realizzato con carte Scrapmir, This is my latest work made by ScrapMir Paper.
Youtube video:

Cross  my finger
Gelsomina

Card Monocromatica

Siamo già a Luglio e come ogni mese sul blog ASI c’è una nuova sfida basata sull’interpretazione di uno sketch.

Questo mese ho interpretato lo sketch su una card, utilizzando cartoncino bianco e diversi timbri:

Dapprima ho timbrato i fiori di Concord & 9th su cartoncino bianco, con versamark e polvere da embossing clear. Quindi li ho colorati sovrapponendo strati di distress ink Picked Raspberry diluito con acqua. Una volta asciutti li ho ritagliati e modellati con le mani.

Ho timbrato con lo stesso inchiostro 2 cornici usando il favoloso timbro di Florileges Design. Su una delle due cornici ho aggiunto colore col pennello. Ho ritagliato anche queste, sia all’esterno che all’interno.

Ho macchiato la base della card con lo stesso inchiostro e ho assemblato a card secondo lo sketch. Siccome mi sembrava un po’ vuota ho aggiunto le cuciture usando un timbro.

Andate sul blog ASI per vedere le interpretazioni del DT e partecipate!!

A presto

Gelsomina

Scatta e scrappa

Strano come titolo, per lo meno per chi non sa cosa sia l’ASI ed il meeting Nazionale del 2017!!

Ve lo spiego brevemente, ogni anno, l’ASI, l’associazione scrapbooking Italia, organizza per gli associati un meeting Nazionale, dove si possono seguire dei corsi e trascorrere un weekend insieme ad altre persone che hanno la stessa passione. Lo scorso anno è stato il mio prima Nazionale, è stato incredibile, 300 creativi hanno invaso un albergo e l’energia sviluppata in quelle giornate mi ha accompagnato nei mesi successivi. E proprio quando il ricordo scemava ecco che riparte L’eccitazione nell’attesa del prossimo. 

Tra le varie attività ci sono diverse sfide, quest’anno è stato richiesto di preparare un layout con i colori dell’evento, il cui logo è questo:


Questa invece è stata la mia interpretazione, la  prima prova

Ed poi il risultato finale


E come sempre ogni LO è indimenticabile, dalla concezione fino al completamento, ogni passaggio un’emozione.

Un bacio

Gelsomina 

Rocchetto alterato

La mia amica Rita, nonchè “boss” del DT ASI, in occasione del meeting nazionale di quest’anno, ci ha regalato un rocchetto di legno con del nastro, chiedendoci di alterarlo e di farne un post cumulativo per il blog dell’associazione, ed eccoci qui finalmente pronte e coordinate.

La cosa bella, oltra al piacere di lavorare insieme anche se a distanza, è stato che pur senza confrontarci ognuna ha dato una sua personale interpretazione diversa da quella di tutte le altre anche nella destinazione d’uso!!!

Ma ora basta chiacchiere vi mostro la mia interpretazione:

Ho utilizzato il rocchetto come base di un home decor natalizio dal sapore vintage. per creare l’effetto vintage, oltre ad utilizzare un’immagine con questo tipo di grafica ho lasciato il rocchetto grezzo e  poi ho utilizzato le pagine di un libro. insieme ad abbellimenti semplici e non troppo elaborati.

Ecco qualche dettaglio:


 

 

Ora correte sul blog ASI a vedere le interpretazioni delle mie colleghe!!

Gelsomina

 

 

Mettiamo un po’ d’ordine – Parte 2

Come avevo già anticipato tempo fà, l’aumentare del materiale a scopo craftoso, quindi lemie cose personali e non gli articoli del negozio, ha reso necessaria un’operazione di riorganizzazione. La volta scorsa, che potete vedere qui, vi ho mostrato come ho organizzato i miei clear stamp, ora voglio mostrarvi invece come ho organizzato gli embossing folder.

 

img_1150

img_1144

img_1145

img_1148

Il principio è lo stesso, ho realizzato una copertina con le carte dello stesso kit utilizzato per l’altro contenitore, così da avere una serie di raccoglitori coordinati. Poi ho tagliato il bordo laterale di alcune bustine trasparenti A5, e con la macchina per cucire ho realizzato due cuciture in modo da creare 2 tasche; infine ho bucato agli estremi ed in corrispondenza dei buchi ho messo degli anelli nella copertina et voilà.

L’organizzazione del materiale continua…..

Gelsomina

Every Possibility begins …

In questo periodo sono un po’ assente dal blog, poiché aprile per me è sempre un mese abbastanza pieno, pieno di compleanni (tra cui il mio) e di eventi, quindi ora sto un po’ riordinando le idee in modo da potervi raccontare bene tutto quello che mi coinvolge. In ogni caso la mia produzione e la sperimentazione non si fermano, ed infatti eccomi qui a mostrarvi un’altra pagina del mio art journal.

Volevo qualcosa dal sapore antico con tratti decisi anche per abbinarlo alla massima che volevo rappresentare così è nata questa pagina:

 

art journal 2

Questa volta non ho isolato come al solito le pagine con del gesso ma sono partita subito col colore, naturalmente per dare consistenza ho incollate delle pagine tra di loro.

Quindi ho iniziato subito a dipingere con il dell’acrilico Americana Raw Sienna diluito. Poi ho realizzato la decorazione barocca con uno stencil e del Gesso. Ho quindi scurito i botdi con delle matite acquerellabili nei toni del marrone.

Ho diluito dell’acrilico Americana Red Violet che ho posizionato lungo i bordi esterni dei fogli, poi li ho inclinati ed ho spruzzato con dell’acqua in modo da farlo colare. Ho asciugate e ripetuto questo passaggio finchè non sono stata soddisfatta. Poi ho schizzato del Red Violet, dell’Emperor’s Gold e qualche goccia di Shimmer Mister Torquoise. Poi ho tonalizzato con i pastelli acquerellabili con colori in tinta e con un verde acqua per creare un leggero contrasto.

Infine ho preparato la tag timbrando la mia frase inchiostrando con l’acrilico red violet e sovrapposto con diverse carte, ho aggiunto abbellimenti e fissato il tutto.

Spero che vi piaccia e che vi abbia ispirato a provare queste tecniche davvero incredibili per creare sfondi per qualsiasi tipo di creazione. di seguito la lista dei prodotti usati:

  • Acrilico Decoart Americana Raw Sienna
  • Acrilico Decoart Americana Red Violet
  • Acrilico Decoart Americana Metallics Emperor’s Gold
  • Decoart Gesso
  • DecoArt American Classic Collection Stencil by Tracy Moreau, Southern Motif
  • pastelli acquerellabili vari colori

Trovate i prodotti su Romanticherie. Se avete domande non esitate a contattarmi.

Grazie e a presto

Gelsomina

La mia agenda creativa

Qualche post fà vi avevo accennato alla mia nuova agenda creativa, ed eccola qui:

IMG_1182

Ho tagliato del cartone, è grande più o meno la metà di un foglio A4, ho fatto lo stesso anche con dei fogli di carta da stampante e 12 cartoncini (uno per ogni mese).

Ho rivestito la copertina con un tovagliolino di carta, rimasuglio di quando facevo decoupage, lasciandolo un po’ aggrinzito in modo da avere l’effetto carta naturale.  Poi ho rinforzato gli angoli ed i lati con del nastro di carta. Poi ho fatto i buchi con la punzonatrice, perché il cartone è spesso e non entrava nella Bind-it All, mentre i fogli interni li ho bucati con la bind-it, e li ho rilegati, infilando dei decori nella spirale.

Poi ho decorato con un’etichetta, un mazzolino di fiori ed un cuore in pasta di sale, (uno di quelli di cui vi ho parlato nel post precedente). Poi oggi ho iniziato a decorare il cartoncino relativo a gennaio:

IMG_1183

Però non sono ancora convinta al 100%, mi sembra che manchi qualcosa….. fatemi sapere.

Un abbraccio

Gelsomina