Never say never 

Sul blog ASI trovate il consueto appuntamento della sfida, per questo mese é stato chiesto di interpretare il titolo della canzone di Rino Gaetano “ma il cielo è sempre più blu”.

Io l’ho interpretato così:

Ho trasformato un pezzo di cartone in un messaggio, un incitamento a non rinunciare. Per realizzarlo ho usato i bellissimi prodotti Decoart Media: Gesso, Texture Sand Paste, Modeling Paste, Metullic Lustre Brilliant Turquoise e Cosmic Blue, Media Misters Primary Cyan e Black, stencil, timbri, perline e altro ancora.

Beh ancora qui?? cosa aspettate a partecipare alla nostra sfida e diventare Guest sul Blog ASI?

a presto, Gelsomina

Ricordi

Era da tanto che avevo in testa questo progetto, ma mai abbastanza tempo per realizzarlo nè la giusta ispirazione. Alla fine ce l’ho fatta, ho cominciato ad accostare stoffe, nastri, carte, inchiostri ed alla fine, in occasione del post per il DT ASI, ho preso il coraggio a quattro mani, ed una scatola della pasta è diventata un mini album romantico, a metà tra lo stile shabby ed il mixed media:

IMG_1492

Confesso che ho litigato a lungo con la macchina per cucire per le impunture sulla copertina, ma alla fine l’ho spuntata!! (..insieme ad un paio d’aghi!!!!).

IMG_3823

Poi ho accostato i vari abbellimenti. Come titolo della copertina ho utilizzato la chipboard in cartolegno di Scrapbooking Facile (ho usato Ricordi del set Emozioni in Bolla) dipinta con lo smlto per unghie.

IMG_3825

In realtà ho usato lo smalto anche per altri abbellimenti in legno e per dipingere alcuni brads in modo che si adattassero all’insieme!

IMG_3826

IMG_3829

IMG_3828

IMG_3824

IMG_3830

IMG_3827

Ora non resta che decorare l’interno, dove ci sarà sicuramente tanto bianco, ma il resto è ancora da definire. Spero di mostrarvelo presto finito!!

Gelsomina

Shine

Oggi sono molto emozionata perchè ho pubblicato il mio primo post come membro del Design Team dell’ASI, l’Associazione Scrappers Italia. Nel Post che troverete sul blog ASI vi mostro i vari passaggi per realizzare questo altered realizzato con la tecnica Mixed Media

zz3_

Qui vi mostro qualche dettaglio, ma vi invito ad andare sul blog dell’ASI per il passo passo

zz1_

zz2_

zz4_

Spero di avervi ispirato, alla prossima!!!!

Gelsomina

Come ti trasformo il mobile

Scorrendo le foto sul mio tablet mi sono accorta che non vi ho ancora fatto vedere  il lavoro che ha tenuto banco durante le mie vacanze al mare. Impegnativo ma pieno di soddisfazione.

Mia mamma ha avuto la brillante idea di rinnovare un vecchio mobiletto che usiamo nella veranda della nostra roulotte, questo:

00prima

un semplice mobiletto in formica. Ho iniziato a scartabellare i vari libri presenti nella mia biblioteca country e ho optato per un progetto di Ros Stallcup. Ma prima di iniziare a dipingere ho dovuto sistemare il mobiletto (qualche piccola stuccatura ed un po’ di antiruggine alle cerniere), quindi fatto il fondo con i colori Americana Decor Chalky Paint, in particolare ho usato Everlasting e New Life. Una volta completato il fondo ho dipinto una vivace natura morta. Questo è il risultato finale:

00dopo

Mi sono divertita tantissimo a realizzarlo ed è stato più semplice di quanto potessi immaginare!! Libro e colori naturalmente sono disponibili nel mio shop http://www.romanticherie.it

Gelsomina

Mettiamo un po’ d’ordine – Parte 3

Continua la mia operazione di sistemazione della craft room (che comincio a pensare non finirà mai!!!). Stavolta è toccato alle carte. Ho realizzato un contenitore con una scatola dei giocattoli delle mie bimbe, creando 2 vani uno con una spalletta alta per le carte 30 x 30 ed una più bassa per le altre.

paperholder01

In questo modo riesco ad avere una certa visuale sulle carte e riesco soprattutto a tenerle in modo che non si spiegazzino!!!

Nel realizzare questo contenitore mi sono ispirata ai vari tutorial che si trovano in rete nei quali si mostra come trasformare una scatola di scarpe in un contenitore da scrivania. Ho preso la una scatola senza coperchio che avesse un bordo laterale alto circa 10 cm. Ho quindi tagliato la scatola a metà e ho incastrato le due parti una dentro l’alta a formare una L, formando così la base e la spalletta posteriore più alta. Poi ho fissato la spalletta centrale. Infine con il nastro di carta ho fissato insieme tutta la struttura.

Non l’ho ancora decorata perchè non ho ancora avuto la giusta ispitazione, al momento mi sono limitata ad usare un nastro di carta colorato.

paperholder02

Spero di avervi ispirato e suggerito un modo alternativo per conservare le carte.

Gelsomina

Appendino Shabby

Era da un po’ che mi prudevano le mani, volevo provare assolutamente la nuova linea di colori chalk arrivati in negozio, ma non arrivava mai l’idea giusta. Finchè non ho avuto l’illuminazione!! Ho utilizzato materiali di riciclo, avanzi di altri lavori e cose destinate alla pattumiera che però assemblate hanno trovato una nuova ragione di essere ed una nuova vita!!

08

Volete sapere come ho fatto, allora sedetevi comode con un caffè o un the e seguitemi con pazienza, sarà un post un po’ lungo.

Occorrente: Per il legno ho utilizzato un avanzo di tavole per perlinatura tagliati della stessa lunghezza, 3 cucchiai, due linguette di scatole di tonno, viti e carta abrasiva. Per i colori ho utilizzato il Lace, Vintage e Yesteryear della linea Americana Decor Chaly Finish, e finitura ultra matte sempre della Americana Decor

Innanzitutto ingaggiate il marito o chi per lui per praticare un paio di fori sul manico del cucchiaio. Poi piegate i tre cucchiai nello stesso modo e dipingeteli con Lace dando un paio di mani.

07

 

Poi incastrate le assi l’una all’altra e fissatele con una pistola sparapunti.

01

02 

Con l’aiuto di un rullo date una mano di yesteryear

Una volta che si sarà asciugato, sempre utilizzando il rullo, date un paio di mani di lace

03

04

quindi potete iniziare la decorazione, per creare le righe verticale usate del nastro per muratori e per i disegni usate uno stencil

Apparirà così una volta finito.

05

06
Se volete donargli una certa età con della carta abrasiva iniziate a carteggiate insistendo sui bordi e le giunture

Passate quindi la finitura opaca e assemblate con le viti i cucchiai e le linguette delle scatolette.

09

10    11

12    13

14

15

L’oggetto è in vendita, chi fosse interessato può contattarmi a gelsomina@romanticherie.it.

I colori Chalky li trovate nello shop qui. Spero di avervi ispirato, alla prossima

Gelsomina

Glitter

Ciao a tutti, qui le solite cose, mille cose e mille impegni, meno male che riesco a ritagliarmi dei momenti tutti per me dedicando il tempo alla mia anima creativa, permettendole di esprimersi domandomi serenità e carica per affrontare il quotidiano.

Continuano i miei esperimenti mixed media e stavolta ho pensato di alterare un oggetto recuperandolo. Ho decorato una scatola di metallo che in origine conteneva caramelle!!!

Questo è il prima:

00

e questo è come è diventata:

02

ed ecco un collage di dettagli:

Glitter

Per realizzare questa scatola ho utilizzato:

  • Decoart Acrylic Gesso
  • Decoart Media Misters Shimmer yellow
  • Decoart Dazzling Metallics Emperor’s Gold

Che trovate nel mio shop,poi retina adesiva da muratore, stencil, un tappo schiacciato, glitter, attach, tappo schiacciato e gocce di colla a caldo glitterata, rafia e fiorellini!!!